Crea sito
Dic
28
2018
-

MESSAGGIO: NON AVETE TEMPO PER SPRECARE TEMPO! MA SAPPIATE CHE ANCHE QUANDO SIETE FERMI A RIPOSARE POTETE FARE MOLTO


Miei cari amici, anche oggi condivido con voi il messaggio che ho ricevuto dal mio Divino Sè.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Adorati Figli, la vita scorre come un fiume, fra secche, piene, ostacoli, dighe… ma sempre, poi, il Mare vi aspetta.
Gli ostacoli sono creati da voi stessi per sperimentare sempre più la vostra capacità di districarvi, di risolvere problemi, di innalzarvi sempre, anche quando vi sembra di cadere nelle sabbie mobili.
La vita è davvero un viaggio avventuroso e meraviglioso!
La gioia è una scelta di vita; è saper accogliere ed accettare tutte le prove che voi stessi, ad un livello inconscio profondo, avete progettato.
Non serve “iscrivervi all’università” e poi imprecare perché dovete affrontare gli esami.
Vi siete dimenticati che siete stati voi stessi (a livello atmico) a scegliere le prove, gli avvenimenti, i luoghi, le circostanze della vostra vita.
Tutti anelano alla gioia, all’amore, alla pace… e queste divine caratteristiche, che sono insite nel profondo di voi, possono essere liberate solo da un atteggiamento di sano distacco emotivo dagli avvenimenti, da un sano accontentarsi, da un sano “vedere il bicchiere mezzo pieno,anziché mezzo vuoto”.
Avete mille motivi per cui essere grati alla vita; avete mille cose bellissime, ma voi spesso vi struggete per quell’unica cosa che non avete e che pensate sia preziosa, o indispensabile.
Ognuno di voi ha l’equipaggiamento giusto per vivere le prove adatte a risvegliare il ricordo di voi stessi, di Chi siete in realtà.
C’è chi ha bisogno di “mattoni in testa” per risvegliarsi, e chi, invece, ha già fatto tesoro dei colpi precedenti, e quindi ha solo bisogno di continuare ad esercitare il puro amore… e quando riuscite a fare questo? Solo quando ricordate sempre che non esiste separazione fra voi ed il resto del mondo, che la separazione è solo un’illusione.
Voi siete tutti quell’unica “argilla” che ha formato le diverse statuine; siete quell’Unico, Meraviglioso Supremo Esistere che sperimenta Se Stesso in innumerevoli forme.
Quando siete consapevoli dell’Uno che soggiace ai molti, l’amore non può che espandersi sempre più, consapevoli che state sempre e comunque amando voi stessi in quelle forme diverse che voi chiamate “gli altri”.
Avete paura della morte e quindi delle malattie che vi portano a lasciare questo corpo fisico…ma anche questo fa parte del disegno divino da voi progettato.
Gli architetti, i registi siete sempre voi. Sapete, a livello profondo, quando entrare in scena e quando uscirne. Siete voi, a livello profondo, che scegliete di restare, di continuare un certo compito, o tornare poi con un corpo differente a fare ciò che ora non riuscite più a fare, impantanati, a volte, in abitudini deleterie: quelle che vi hanno precluso di mantenere un assetto psico-fisico idoneo allo scopo per cui siete in questa dimensione terrestre.
Se vi sentite in un fosso, se vi siete persi in un labirinto, se non vedete più una strada per continuare, l’anima, a volte, lascia questo gioco terrestre per continuare altrove la sua meravigliosa espansione.
Miei Cari, la morte non esiste, ma voi fate del tutto per mantenere sano il vostro corpo che, come una barca, non deve avere falle! Ad ogni modo, quante volte siete riusciti a riparare le vostre falle? Tante volte.
Andate avanti! Finché avrete compiti da svolgere riuscirete a riparare le vostre falle per continuare il viaggio nel mare della vita.
Miei Adorati, il tempo è un’illusione, ma poiché è essenziale in questa dimensione terrestre, sappiate utilizzarlo al meglio, senza sprecarlo in inutili passatempo. “Passatempo” è una parola inventata per chi si annoia… e chi si annoia? Chi non ricorda più ciò che per cui è sceso, ciò che deve ancora fare.
Ricordate che siete qui per contribuire al bene collettivo; utilizzate, quindi, ogni vostro minuto per contribuire, anche con poco, al bene vostro e di tutti, perché le due cose coincidono.
Non avete tempo per sprecare tempo! Ma sappiate che anche quando siete fermi a riposare potete fare molto, con pensieri d’amore, con visualizzazioni di pace e gioia per tutto il pianeta, con le vostre preghiere che portano nell’etere pennellate di meravigliosi colori.
Potete contribuire molto al bene collettivo anche stando fermi; e potete fare molto poco quando siete in pista, come trottole lanciate a velocità, ma solo per produrre a livello fisico ciò che vi viene chiesto da un falso mondo economico e finanziario.
Una nazione non si valuta dal PIL, da quanti beni produce, ma dalla qualità della vita, dalla gioia e dall’amore dei suoi abitanti.
L’Era dell’Oro è sempre più vicina… per molti di voi è già iniziata.
Che il vostro ottimismo, la vostra gioia ed il vostro amore siano sempre più contagiosi

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Dic
14
2018
-

MESSAGGIO: LA TERRA È GIUNTA AD UN MOMENTO DI MERAVIGLIOSO CAMBIAMENTO E RINNOVAMENTO

Terra
Anche oggi condivido con voi il messaggio che ho ricevuto dalla parte più profonda di me.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Cari, la vita va vissuta con tutto l’entusiasmo e la gioia di cui siete capaci, perché anche dietro ai momenti più difficili, si cela un regalo. Solo dopo scoprirete quale dono ha lasciato una situazione spiacevole; solo dopo, con il tempo, capirete il perché dei mattoni che a volte vi cadono sulla testa.
Nulla è dovuto al caos; nulla è senza senso. C’è un disegno preciso dietro ad ogni avvenimento.
Siate decisi a scoprire ciò che si cela oltre il velo di Maja, e lo scoprirete…e sarà, questa, la scoperta più preziosa; sarà il vero tesoro, quello che avete rincorso per tutta la vita; sarà come una nuova nascita dopo il travaglio del parto.
Ora siete su questa giostra terrestre; state svolgendo la vostra parte in questo palcoscenico terrestre. Siete lanciati a velocità sostenuta; non riuscite a scendere da questa giostra. Siete in pieno ballo e state ballando.
Un giorno capirete; un giorno saprete e scoprirete tutto il “Quadro Divino” che vi si presenterà stupendo.
Abbiate il coraggio di liberarvi da attaccamenti a cose e persone, a ciò che vi lega.
Amate le persone, ma non tenetele legate a voi, non abbiate paura di perderle! Perché, in realtà, mai nessuno vi è appartenuto. Nemmeno gli oggetti sono vostri, ancor meno le persone!
Siete tutti preziosi strumenti, ognuno ha in sé il disegno del Tutto.
Proprio quando la vita è più caotica, piena di impegni, obblighi e doveri imposti dalla società (ai quali, voi, avete aderito), sappiate che potete scegliere di liberarvi da pesi inutili. Non avete bisogno di correre da mattina a sera, per sprofondare sul letto, stanchissimi, quando è notte.
Sappiate gestire le vostre energie fisiche, mentali e spirituali; non lasciate che si dissipino come la nebbia al sole!
Sappiate conservare la vostra forza ed identità, senza sempre farvi condizionare dalla società.
La società non dev’essere una prigione; è una famiglia da seguire, nutrire e servire, ma la maggior parte della gente pensa il contrario: che sia una famiglia che vi debba necessariamente nutrire, anche quando ad essa non contribuite.
Siate e fate ciò che vorreste ricevere dagli altri.
Sappiate scorgere negli altri voi stessi, perché solo così potrete avere dalla società gioia e vantaggio; solo dopo aver recato gioia e vantaggio a quelle parti di voi che chiamate “altri”.
Svegliatevi dal sonno di Maja! E’ tanto più bella la vita, tanto più bella di quello che riuscite a vedere!
Siete come coloro che guardano il mondo da una sola finestra… girate ovunque lo sguardo e scoprirete tanta bellezza, tutta quella che prima vi sfuggiva, troppo concentrati su di voi sul vostro piccolo ego!
Allargate le braccia ed abbracciate tutto l’Universo! Sentirete sempre più di far parte di quel Tutto che è in voi, che ha voi.
Abbiate questi sentimenti di espansione, di Amore Infinito, e vedrete sempre più le sbarre di questa illusione fisica aprirsi, per lasciarvi volare in spazi infiniti, quegli spazi che chiamate “cielo”, non potendo in altri modi definire.
Miei Adorati, la Terra è giunta ad un momento di meraviglioso cambiamento e rinnovamento.
Come il serpente si spoglia della vecchia pelle, stretta e logora, così il Pianeta Terra sta facendo la sua muta. Non sembra essere un momento felice, ma è un momento importantissimo, e tutti voi state contribuendo a questo rinnovamento.
Ovunque l’anima si fa sentire. Anche nelle presone più addormentate una vocina giunge dal profondo, per scuoterle dal torpore e dall’ubriacatezza del mondo.
Siate felici, danzate, ridete, sdrammatizzate mentre fate i vostri compiti quotidiani!
Fate in modo che ciò che dovete fare diventi quello che volete fare, per dare il vostro contributo, per trasmettere gioia ovunque.
I sogni siano, per voi, la molla per agire; ma non attaccatevi mai ai frutti delle vostre azioni, e nemmeno ai desideri, alle convinzioni!
Fate ogni cosa lasciando tutto a Me, al vostro Divino Sé, ed allora non produrrete altro karma che vi incateni. Quello che farete sarà un dono per voi e per tutti, sarà uno strumento di liberazione anziché di schiavitù.
Il mondo si cambia dai piccoli gesti, dalle abitudini, dai pensieri…si cambia con ogni parola nata dal cuore.
Trasformate questa “officina” terrestre in un meraviglioso giardino, potete farlo! Farlo è nelle vostre capacità ed intenti.

Rinunciare a rispondere con rabbia alla rabbia, con odio all’odio, con astio all’astio, significa ribaltare un paradigma di dolore che si perpetua da troppo tempo.
Abbiate il coraggio di fare questo: rimanere imperturbabili nel vostro Centro Divino, sempre stracolmi d’amore!
Potete aiutare ed agire contro le forze oscure, buttando petali di rose sopra le spine, acqua sopra i fuochi accesi.
Sta a voi decidere se essere felici e colmi d’amore, nonostante tutto, o continuare a lamentarvi, a maledire, ad odiare…scegliete voi la strada! Ma, se di quest’ultima ne avete avuto abbastanza, allora abbiate il coraggio di essere voi stessi, nella vostra sacralità e bontà. La vostra Vera Essenza è Amore e Bontà…queste sono in ogni creatura, magari sepolte, ma ci sono. Tirate fuori queste caratteristiche, che sono in ognuno di voi, come si tira fuori dall’armadio il vestito più bello che avete! Ce l’avete, ce l’avete, cercate!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Dic
10
2018
-

MESSAGGIO: QUANDO IMPARERETE A CONOSCERE DAVVERO VOI STESSI, AVRETE CONOSCIUTO TUTTO L’UNIVERSO

le-piu-belle-immagini-damore-per-san-valentin-L-eOtgPz
Buongiorno a tutti!
Questo è il messaggio che è emerso oggi dal mio Divino Sè; lo condivido con chi vorrà leggerlo.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Cari, la vita, con le sue vicissitudini, vi porta a scoprire i veri valori.
Ogni volta che la delusione arriva, dopo gioie effimere terrene, potete sperimentare quanto, ciò che rincorrete, non sia quello che state davvero cercando.
Non state cercando piaceri che svaniscono, piaceri che derivano da oggetti, da ciò che possedete, da ciò che raggiungete nella scala sociale… questi sono solo corollari alla cosa più importante: il ritorno alla Consapevolezza Divina, la scoperta di voi stessi, del tesoro immenso sepolto ed insito in voi fin dall’inizio dei tempi. Quel tesoro c’è sempre, è la vostra Vera Essenza, è l’unica cosa che viaggia da una dimensione all’altra, che mai muore e mai nasce…e quel Tesoro siete voi stessi.
Quando imparerete a conoscere davvero voi stessi, avrete conosciuto tutto l’Universo, perché, Miei Cari, in ogni più piccola particella c’è il disegno del tutto, in questo mondo olografico.
Non occorre esaminare tutto il mare per capire come è fatto, per conoscere le sue caratteristiche; basta esaminare ed assaggiare una sola goccia per scoprire cos’è il mare ed il suo sapore.
Il vero studio dell’uomo è l’uomo stesso. Conoscete voi stessi e nulla vi verrà negato, e nessuna delusione più sopraggiungerà. Quando siete pieni di ananda, di consapevolezza, di equanimità e distacco, più nulla può ferirvi, affossarvi, annichilirvi.
E per conoscere voi stessi non c’è bisogno di studiare tutti i Veda, tutte le enciclopedie. Nel silenzio, nella meditazione, nella calma della mente, ciò che siete emerge spontaneamente.
La luce interiore si fa sempre più vedere quando togliete gli strati di coperte polverose che la ricoprono…e quali sono queste coperte? Sono i desideri spasmodici, i sentimenti antivitali, come: paura, rabbia, odio, rancore, invidia, gelosia… tutti sentimenti che creano una fitta coperta e che ricoprono la Luce Interiore.
Ma sappiate, Miei Cari, che voi non siete ciò che provate, non siete né i vostri pensieri, né i vostri sentimenti; siete quella Luce Suprema che sempre brilla e che mai si spegnerà. Identificatevi solo con quella; quella luce IO SONO… IO che vi guido e vi parlo dall’interno. Se mi seguirete, non vi perderete nemmeno nella foresta più fitta e buia.
La totale Consapevolezza Divina è scesa in più corpi, che voi considerate Divini, proprio per indicarvi la via del ricordo di voi.
Il tempo della rimembranza di voi è giunto, il tempio della scoperta infinita, il tempo della fine della ricerca infinita, quella che da sempre vi fa chiedere: “Chi sono IO?”
E’ giunto il tempo della svelamento degli oracoli, dei segreti, e di tutto ciò che era sommerso e nascosto.
Alle coscienze pronte tutto verrà rivelato, perché i tempi sono maturi, qui sul Pianeta Terra, per fare quel salto di qualità che aspettate da sempre.
Il tempo di una nuova Terra, dove giustizia e verità emergeranno dagli abissi dove erano state cacciate, sta giungendo sempre più in fretta.
Siete sempre più luci accese; siete sempre più fiamme d’amore pronte a contagiare ed accendere altri cuori; e questo contagio sarà sempre più veloce, in una progressione geometrica, sempre più veloce!
Siate felici, perché il tempo che da tanto avete aspettato, per il quale da tanto vi state preparando, sta giungendo.
Siate pronti a non scivolare all’indietro, a non ricoprire più la vostra luce con coperte sudice di polvere!
Siate sempre più semplici, puri e trasparenti come i bimbi! Solo così sarete sempre più felici… di quella felicità che non diminuisce, che non si scioglie.
Siate così: pronti a cambiare programmi, pronti ad ogni evenienza, ma sempre saldi nella fede nel vostro Nucleo Interiore.
Siate pronti e rilassati allo stesso tempo. Essere calmi e rilassati è lo stato più vigile ed attento che ci sia… siate così, spargete calma, entusiasmo, fiducia, fede ed infinito amore!
Più sarete e prima l’Era dell’Oro si manifesterà a voi.
L’era dell’Oro è l’era dell’ora, del vivere qui, ora, al meglio, nel momento presente.
Vi abbraccio sempre, anche quando non mi sentite.. io sono l’energia e la vita che tutto vi permette di fare. Io sono voi… voi siete me.

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Dic
03
2018
-

MESSAGGIO: ABBIATE IL CORAGGIO DI CAMBIARE STRADA, SE QUELLA CHE STATE PERCORRENDO NON VI PORTA A “JOYLAND”

strada-della-felicità
Carissimi amici, anche oggi condivido con voi il messaggio che è emetrso dal mio Divino Sé.
Vi abbraccio, come sempre!

Cari Figli, la paura è ciò che vi blocca nelle vostre decisioni verso la felicità.
Avete voglia di cambiare, ma il non sapere come andrebbe percorrendo un’altra strada, vi induce a non voler rischiare.
Avete tante possibilità, tanti scenari, tante opzioni, ma è sempre la paura ad impedirvi di lanciarvi, di spiccare il volo.
Certamente non è giusto prendere decisioni avventate, dettate dagli impulsi dei sensi o dai desideri di potere, di ricchezza … ma voi sapete a cosa mi riferisco: voi posticipate le decisioni importanti, i cambi di paradigma, di abitudini. Avete paura di non essere più conformati alla massa della gente, e questo vi tiene prigionieri in uno schema di vita che, spesso, proprio non vi si addice.
Ognuno ha dentro l’anelito all’unione, al benessere di tutte le creature, alla gioia, all’amore… ma, schiavi da troppo tempo di schemi mentali perversi voluti da chi crede solo alla finanza ed al potere, vi siete lasciati contagiare e trascinare da questi schemi che vi impediscono di spiccare il volo.
Cercate di semplificare la vostra vita; togliete tutto ciò che non vi serve per evolvere nel ricordi di voi! Tagliate rapporti che vi trascinano in basso, lontano dai moti della vostra anima!
Avete bisogno di sentire chiara la voce della vostra Coscienza e di non farvi contagiare dai pensieri che non vi appartengono.
Che sia il Comandante della nave chiamata “corpo” a suggerirvi le parole più dolci, più giuste per voi! Ed il Comandante sono IO, che da sempre vi guido dall’interno; ma troppo spesso, il chiasso esteriore vi impedisce di udirmi, di saper riconoscere quali pensieri emergono dal vostro profondo e quali vi sono stati contagiati da una società che più non vi appartiene, che più non sentite come rifugio e protezione, ma che sempre più mina al vostro benessere, se non state vigili, nella discriminazione.
Miei Adorati, il momento di liberarvi da tutto ciò che più non vi si addice è questo.
State sempre più nel silenzio; rifugiatevi in quei ritagli di tempo che vi restituiscano pace, equilibrio e serenità; non correte tutto il giorno dietro ad impulsi esteriori, dettati dal desiderio di avere sempre più!
Ciò a cui anelate è solo Puro Amore, donare e ricevere amore, tenerezza, abbracci, sorrisi… solo questo soddisfa la vostra anima. Potete avere tutte le ricchezze del mondo, posizioni di potere, ma se non siete capaci di amare, se non avete empatia, se non vi sentite veramente amati ed accettati, allora mai avrete soddisfazione da questa vita terrena.
Sappiate riconoscere i vostri veri bisogni; il corpo, con i suoi malesseri, vi indica spesso la strada, almeno quella da non percorrere più.
Abbiate il coraggio di cambiare strada, se quella che state percorrendo non vi porta a “Joyland”!
Sappiate rinascere alla vostra grandezza, al vostro valore… e, così, non andrete a cercare, ad elemosinare accondiscendenza dagli altri!
Sappiate riconoscere il vostro valore, come quello di tutti coloro che incontrate… sappiate onorare la Divinità in voi ed in tutti, con ogni vostra parola, ogni vostro pensiero, ogni vostra azione!
Questa è la strada che vi porta alla vera gioia, quella che non muta da momento a momento, che vi fa restare in quel mare calmo, che è dentro di voi e vi porta conforto.
Miei Adorati, rallentate, semplificate, amate! Gustatevi la vita, gustate la bellezza della vita che è tutta intorno a voi!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |

Theme: TheBuckmaker.com Best WordPress Themes