Crea sito
Ott
09
2019
0

MESSAGGIO: L’AMORE È L’UNICA VITAMINA CHE POTETE DARE AD UN RAPPORTO, É COME IL SOLE E L’ACQUA, INDISPENSABILI PER FAR CRESCERE UNA PIANTA


Cari amici, anche oggi condivido con voi il messaggio che ho ricevuto dal Divino Sè.
siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Adorati Figli, non piangete per ciò che non siete riusciti ad ottenere a livello materiale! Sapete qual è la cosa più importante, per la quale siete scesi in questo spazio-tempo?
Imparare ad amare per davvero; imparare l’Amore che IO vi ho insegnato nelle Mie varie Manifestazioni Avatariche. Vi ho mandato anche anime elette, che voi chiamate santi, che vi hanno insegnato, con il loro esempio, cosa significhi amare.
Amma, da bambina, è stata tanto osteggiata, denigrata, non amata… ma lei ha saputo trasformare i dolori e le umiliazioni in Puro Amore Disinteressato; ha saputo trasformare il dolore in amore.
Ecco, voi tutti, di vita in vita, siete spinti a raggiungere questo traguardo: trasformare il dolore, la rabbia, la delusione, lo spavento, il rancore… trasformare tutto in amore.
L’amore è come un fuoco impetuoso che brucia ogni impurità, è come un fiume in piena che tutto travolge.
L’amore non lascia residui di ciò che in passato vi ha devastati, feriti. Tutto il fango che avevate ricevuto, tutti i brutti ricordi si dissipano e vengono sciolti dal sorriso e dal riso del Puro Amore che tutto sdrammatizza, che tutto trasforma.
Ecco, Miei Cari, spesso vi chiedete perché siete nati su questa Terra; la risposta è: per imparare l’Amore Incondizionato, l’Amore che vi fa tornare alle vostre vere Altezze, quelle Divine, che avete dimenticato alloggiando in voi pensieri e sentimenti non adeguati al vostro vero rango Divino.
È normale che passino per la mente brutti pensieri… ma voi non seguiteli, non alimentateli! Osservateli come si osserva passare una nuvola in cielo; se non date loro nutrimento se ne andranno.
E non appena siete consapevoli di questi brutti pensieri, ripetete a voi stessi che siete Divini e che nulla può intaccare la vostra purezza. Pensate a tutto il bello ed il buono che c’è, così non darete più nutrimento ai sentimenti e pensieri nefasti per la vostra salute e per tutto l’ecosistema… sì, ho detto ecosistema, perché i pensieri di tutti gli uomini sono in grado di cambiare anche gli elementi della natura, di modificare le cellule del vostro corpo come l’equilibrio del Pianeta. Non mi scorderò mai di ricordarvi che avete un grande potere e, quindi, una grande responsabilità.
E se non riuscite a fare molto a livello fisico, perché impediti dalla mancanza di salute od altro, sappiate che sempre potete donare al mondo la vostra pace ed il vostro amore, nel silenzio della vostra stanza. Dal Punto Meraviglioso del vostro Cuore potete inviare ovunque un flusso di meravigliosa energia d’Amore. Siate consapevoli che di questo ha principalmente bisogno il Pianeta… non solo di coloro che fanno grandi opere sociali e pratiche, ma anche di coloro che, come tanti fari, pur restando immobili, illuminano col proprio Amore tutto intorno a sé.
So che è difficile per molti di voi perdonare chi vi ha attaccati, derisi, derubati (anche del sorriso)… perdonare chi vi ha fatto soffrire. Ma voi andate oltre; mettetevi in alto, più in alto che potete con il vostro spirito e da lassù guardate ciò che è successo… vi accorgerete che non è poi così insuperabile il dolore; non è poi così grave la situazione.
Tutto si risolve, tutto cambia, tutto passa… ciò che conta è imparare da ogni evento, da ogni lezione che la vita sempre offre. La vita vi dà tante opportunità per imparare a perdonare, a riconciliarvi, ad amare.
Non potete dire ad una persona, ad un familiare: “ Ti amo se cambi, se raggiungi questa o quella condizione”… questo non è amore; è come il voto dato da una maestra di scuola: se sei bravo ti do un bel voto e ti promuovo, sennò sei bocciato, rifiutato.
Sapete, è proprio la vostra accettazione dei pregi e dei difetti di una persona ad aiutarla a cambiare.
L’amore è l’unica vitamina che potete dare ad un rapporto, é come il sole e l’acqua, indispensabili per far crescere una pianta
Date quel sole, siate quell’acqua dissetante, ed ogni bocciolo sboccerà prima!
Potete avere tutti i soldi che desiderate, una posizione di comando e potere, ma se non date e ricevete amore siete “morti di fame”…. di quella fame d’amore con la quale ognuno nasce.
Niente vi fa star bene come un abbraccio sincero colmo d’amore! Imparate a dare abbracci per riceverli; imparate a dare ciò che volete ricevere perché la legge dell’Universo si basa proprio su questo: tutto a voi ritorna.
Siate felici, sempre e nonostante tutto, perché sempre potete imparare ad amare di più!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Set
27
2019
0

MESSAGGIO: SAPPIATE CHE LE MALATTIE E TUTTE LE ALTRE COSE CHE CHIAMATE “GUAI”, VI AIUTANO A METTERE “LA QUINTA” NEL VIAGGIO DEL RICORDO DI VOI STESSI


Buongiorno a tutti! Condivido con voi il messaggio che ho ricevuto dalla parte più profonda di me.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Adorati, siete tutti esseri meravigliosi che non si conoscono abbastanza per amarsi ed apprezzarsi come si dovrebbe.
Siete tutti parti di Me, e questo significa che non ci sono imperfezioni, ma solo stadi evolutivi che si manifestano attraverso ciascuno di voi.
Siete sempre connessi alla Fonte, ma non riuscite spesso a sentirne la voce… per questo, spesso, uso sistemi diversi affinché possiate sempre più avere una connessione chiara e trasparente.
Non angustiatevi per le peripezie che l’umanità sta passando! E’ tutto un progetto di risveglio globale.
Più si cerca di comprimere il vostro valore, il vostro sapere, la vostra maestria, e più queste qualità sono destinate ad esplodere, a manifestarsi con maggiore potenza.
Nulla può fermare il processo planetario di innalzamento vibrazionale. Tutto serve per raggiungere uno stadio migliore di vita, per raggiungere uno stato maggiore di consapevolezza della Divinità in voi.
Andate sicuri per le strade della vita! Sicuri che dall’interno IO, sempre vi guido. IO SONO quell’IO con cui tutti si definiscono, e sono lo stesso IO che svolge ogni parte, con ogni diversa forma, con ogni diverso colore e diversa musica.
Questa è la bellezza della Creazione: una sinfonia meravigliosa creata da voi, strumenti unici e differenti; un quadro dai colori più sgargianti; un prato dai fiori più diversi.
Quanta meravigliosa varietà, quante meravigliose manifestazioni della bellezza!
Intenti a stordirvi nel chiasso delle città, troppo spesso vi perdete la bellezza.
Vi ricordo che sono indispensabili i momenti di silenzio, di contatto con la natura, affinché il turbinio dei pensieri si plachi e possa affiorare la Parte più Vera e Meravigliosa di voi, quella che ora vi sta parlando.
Andate oltre i dispiaceri ed i piaceri, oltre le attrazioni e le repulsioni, la tristezza e la felicità! Cercate di posizionarvi al centro del vostro Essere, dove nulla può turbare la vostra pace.
Non seguite la mente nelle sue elucubrazioni sul futuro e sul passato! State semplicemente attenti e concentrati nel momento presente, con tutta la gratitudine, l’entusiasmo, la pace e l’amore di cui siete capaci… allora scoprirete di scrivere un copione magnifico anche per il futuro, creato, attimo per attimo, dai vostri pensieri, sentimenti e sensazioni del presente.
Non angustiatevi troppo quando un amico, una persona cara vi lascia per nuovi mondi… sta solo continuando il suo viaggio in dimensioni ancora più belle ed entusiasmanti!
Siate onesti con voi stessi: chiedetevi se il vostro pianto è per compassione verso il dolore altrui, o per la paura di perdere qualcuno che, forse, vedete come una stampella.
Se amate i vostri cari, benediteli con gioia quando l’anima decide di lasciare il faticoso piano terrestre; solo così vi sentirete meglio… e solo così manderete a colui che va, la giusta energia per innalzarsi nei cieli sempre più elevati.
Non fingete mai di essere qualcuno di diverso, siate voi stessi perché siete unici e preziosi così come siete, intenti a svolgere una parte unica nel palcoscenico terrestre.
Sappiate che le malattie e tutte le altre cose che chiamate “guai”, vi aiutano a mettere “la quinta” nel viaggio del ricordo di voi stessi e della vostra Natura Divina.
Tutto ha un ruolo, un senso ed uno scopo.. tutto è perfetto.
Un giorno sarete consapevoli di tale perfezione e ne gioirete.
Vi lascio con l’esortazione di imparare sempre di più ad amare, prima di tutto voi stessi e poi tutto il Creato.
Amate il più possibile, nei modi che più riuscite ad esprimere… e sempre più il giogo pesante si alleggerirà; come una mongolfiera che rilascia le zavorre, sempre più vi sentirete sollevati.
Vi benedico affinché sempre più riusciate a raggiungere la Gioia!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Ago
30
2019
-

MESSAGGIO: SAPETE DISTINGUERE UN MESSAGGIO CHE VI INVIO DALL’INTERNO DA TUTTI QUELLI CHE ARRIVANO DALL’ESTERNO?


Carissimi, anche oggi condivido con voi il messaggio che ho ricevuto dalla parte più profonda di me.
vi abbraccio tutti!

Miei Adorati, vi parto sempre dall’interno, ma troppo spesso non sentite la mia voce perché sopraffatta dalla mente ordinaria che sempre è in movimento, che sempre alimentate, che mai tace.
Imparate a farla riposare, qualche volta, nel silenzio della contemplazione, della meditazione, nel profondo rilassamento.
Sapete distinguere un messaggio che vi invio dall’interno da tutti quelli che arrivano dall’esterno?
Sappiate che mai vi dirò cose cattive, che sminuiscano la vostra autostima, la vostra forza interiore. Mai riceverete da Me, che sono il vostro Divino Sé, messaggi che vi umilino, che annichiliscano la vostra forza vitale.
Se riceverete messaggi catastrofici, spaventosi, cattivi, contrari alla speranza… sappiate che è la mente ordinaria vostra, o di qualcun altro a parlare.
La Divinità in voi è sempre consapevole di Se Stessa, della vostra Magnificenza, dell’inganno della terza dimensione, e sempre vi spingerà a squarciare il velo dell’illusione per rituffarvi nelle acque limpide e cristalline della Divinità che tutto è, che tutto crea e distrugge.
Miei Adorati, non pensate di “doverla far pagare” a qualcuno, perché la legge del karma è un boomerang perfetto, che riporta a ciascuno di voi tutto ciò che lanciate.
Difendetevi dai pericoli, ma non rilanciate indietro colpi a chi sta sporcando lo spazio con pensieri, parole ed azioni inquinanti…diverreste come loro, se non peggio… e poiché la vostra consapevolezza è giunta ad un punto in cui le leggi dell’Universo vi vengono man mano svelate, sappiate che, chi più è consapevole di come si possa nuocere, e più è responsabile di come agisce.
Un bambino piccolo, quando sbaglia, non viene punito; come, invece, viene punito un adulto che, pur conoscendo le regole, le vuole deliberatamente violare, nuocendo.
Sto parlando delle regole del Dharma, le regole del rispetto di Madre Terra e di ogni sua creatura; le regole dell’amore e della armoniosa cooperazione. Chi viola queste regole fa tanto male a se stesso ed agli altri.
Ognuno di voi, in base al proprio vissuto, ha proprie idee, sensibilità, intuizioni… negare agli altri la libertà di esprimere tutte queste cose è indice di vera ignoranza delle Leggi Divine.
Non c’è un uomo, una creatura uguale all’altra.
Mille uomini e mille idee diverse. Ognuno vede il proprio mondo dalla propria finestra, e non si può negare agli altri una visione differente del mondo, quella che vedono dalla loro finestra.
Tutto ciò che accade è per sperimentare, per far crescere la consapevolezza collettiva.
Sappiate lasciare andare il passato e vedere il mondo con occhi nuovi.
Aspettatevi sempre il meglio, ma agite, con amore e rispetto, ogni volta che potete difendere il bene comune, nei modi a voi più consoni in base alle vostre inclinazioni.
Ma ricordate che l’aiuto più grande che potete dare a voi stessi ed agli altri è il risveglio della vostra Coscienza, il far riaffiorare in voi la consapevolezza di essere tutti forme del Divino Spirito…anzi, siete il Divino Spirito Stesso che si manifesta attraverso le vostre forme.
Il ricordo della vostra Divinità vi aiuterà ad agire Divinamente.
Ma se vi credete inetti, incapaci, peccatori, indegni…. beh, allora sappiate che riceverete dall’esterno questi giudizi.
Non c’è peggior peccato dello sminuire la propria ed altrui Natura Divina, perché questo vi porterà ad agire non seguendo le Regole Divine della cooperazione, dell’amore, della solidarietà.
Non smetterò mai di ricordarvi che tutto è in voi.
Accedete al vostro Nucleo Centrale che IO SONO, e tutto riuscirete a vivere, a risolvere.
Spargete ovunque petali d’amore!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Ago
26
2019
-

MESSAGGIO: CHI IMPARA AD AMARE IN TUTTO QUESTO MARASMA, VINCE E VOLA.


Carisiimi, condivido con voi il messaggio che ho ricevuto oggi dal Divino Sè.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Mie Adorate Parti di Me,
è un mondo, il vostro, sempre più in subbuglio, ma non disperate!
Lo stagno è peggio delle cascate; l’immobilità è peggio del tifone che tutto spazza e pulisce.
Così è ora per voi: ci sono venti forti venuti a spolverare tutto il vecchio, a scoperchiare vasi colmi di veleno che nemmeno sapevate esistessero.
Quando i coperchi si alzano si può vedere cosa bolle in pentola.. e voi ora siete pronti per vedere, per comprendere che troppe cose non sapevate, come tante ancora non sapete.
Non c’è nulla di meglio del riuscire a guardare con sano distacco, non con menefreghismo, ma con il distacco emotivo necessario per poter agire al meglio in difesa del Dharma che presto tornerà vittorioso su tutto il Pianeta.
Sono sceso, di era in era, in un corpo che voi chiamate Divino, con tutto il Mio esercito di anime elevate che voi chiamate santi, proprio per prepararvi a questo cambiamento terrestre che aspettate da sempre.
Non siete scesi a caso in questo periodo storico, qui, sulla Terra. Sapevate dei grandi conflitti che vi aspettavano, come delle grandi opportunità di crescita, di affinamento della vostra Divina Maestria. Siete scesi e poi avete dimenticato, come sempre accade in terza dimensione, lo scopo della vostra discesa.
Siete tutti attori di una incredibile commedia a livello planetario.
Ognuno sta svolgendo la propria parte, una parte perfetta per ciascuno di voi.
Vi può sembrare poco importate la vostra parte, quasi insignificante, ma non è così.
Siete, tutti insieme, il corpo di Dio… forse un organo è meno importante di un altro?
Tutti concorrono al benessere del mondo, od al malessere, in base a quello che vi eravate prefissati di sperimentare.
Compito dei poteri forti, qui sulla Terra, è dividere le genti, mettervi gli uni contro gli altri… cosi, in questa guerra in orizzontale, vi perdete la visuale di chi sta al vertice; di quell’elite di poche persone al mondo che controllano ed hanno controllato finora tutto il vostro agire.
Non fate più il loro gioco! Non iniziate lotte fra di voi! Perdete, così, la vostra forza ed il ricordo della vostra Divinità.
Siate fieri di poter contribuire, anche con piccole cose, al benessere generale; fieri, ma non orgogliosi, non vanitosi per ciò che fate.
Offrite tutto, ogni pensiero, parola ed azione al vostro Divino Sé, e questo vi farà agire al meglio, senza più caricarvi di karma negativo.

La vita è sempre meravigliosa, nonostante tutto, perché è per ogni jivi (anima individuale) una grande occasione di espansione di coscienza.
Non maledite, quindi, la vita, ma accoglietela sempre, pur nelle sue durezze, nelle sue prove difficili! Sono proprio queste che vi temprano; sono proprio queste prove gli “strumenti dell’Orefice Divino” che fa di ognuno di voi un vero gioiello, unico e speciale.

Questi ultimi mesi molti di voi stanno passando momenti di dura prova, ma voi non annegateci dentro. Sappiate che tutto passa, tutto va… in seguito vi riscoprirete sempre più forti.
Abbiate la santa pazienza di aspettare, in modo positivo ed attivo, che tutto si trasformi.
Ogni dolore sarà, in seguito, occasione di grande gioia. Arriverà per ognuno questo momento.
Vivete il presente, attimo per attimo, aspettandovi sempre il meglio dalla vita, perché è il vostro atteggiamento a plasmare il vostro futuro!
Non dimenticate la forza dei vostri sentimenti, dei vostri pensieri. Siete tutti co-creatori della vostra realtà. Prendetevi le vostre responsabilità.
Siete qui solo per imparare una cosa: l’Amore incondizionato. Vostro compito è esercitarvi al meglio nell’elevare sempre più il vostro amore e poi fare ritorno a Casa, la vostra vera Casa, dove i pesi del corpo fisico non esisteranno più.
Sfruttate al meglio il vostro tempo perché è prezioso. Non Sapete quando sarà il momento di ritornare nell’altra dimensione, quindi siate sempre pronti a sorridere, amare, a fare del vostro meglio, animati solo da spirito d’amore, e non vendetta od odio.
C’è un Disegno Divino in tutto ciò che vedete e sperimentate, ed è più bello di ciò che immaginate.
Non disperate mai! Imparate l’arte di rimanere sempre a galla, pur durante le più dure tempeste! Lo potete fare affidandovi sempre più al Divino Amore che è in voi, come ovunque.
Chi impara ad amare in tutto questo marasma, vince e vola.
Volate, con il cuore, i pensieri, i sentimenti, sopra le nuvole nere, là dove splende sempre il sole.
Amatevi ed amate!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Lug
25
2019
-

MESSAGGIO: SIATE COSÌ, SEMPLICI E MERAVIGLIOSI, SICURI DI VOI, DELLA DIVINITÀ IN VOI E NULLA VI FARÀ PIÙ PAURA!


Buongiorno a tutti! Condivido con voi il messaggio che ho ricevuto dalla parte più profonda di me.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Adorati Figli, la vita spesso vi delude; vi delude perché avete aspettative su tutto, perché volete controllare tutto e pianificare tutto.
Ma l’Anima sa cosa è giusto che voi sperimentiate; l’Anima sa, non la mente ordinaria, cosa è meglio per voi.
Se per qualsiasi motivo non potete andare più in un posto, non potete più fare una certa esperienza, forse è per voi una benedizione, una protezione… ci avete pensato? Mai saprete cosa sarebbe potuto accadere andando in quel posto, facendo una certa esperienza; ma se rimanete nella fiducia che tutto ciò che sperimentate è per il vostro maggior bene, allora potete benedire ogni evento, ogni situazione che si presenta.
Rimanete così, come un bimbo che a Pasqua vuole aprire l’uovo per vederne la sorpresa; rimanete aperti e flessibili ad ogni cambiamento perché chi è flessibile non si spezza.
Il semplice filo d’erba, così esile, non si spezza durante la più tremenda tempesta perché è flessibile, si adagia al terreno con il forte vento, ma mai si spezza.
Siate così, Miei Cari, siate pronti a rimettervi in piedi, senza aver subito danni da ogni inatteso e tumultuoso avvenimento.
La rigidità mentale, i desideri, il voler avere sempre tutto sotto controllo vi snerva enormemente, perché troppi sono i fattori che non dipendono dalla vostra mente.
Sappiate, quindi, danzare sotto la pioggia; sappiate emozionarvi per i forti tuoni, sicuri che presto tornerà il sereno!
Imparate l’arte di rimanere sempre a galla, nel vostro “Uovo d’Oro” di Luce Divina che sempre vi protegge! Siate consapevoli di questa protezione e passerete indenni anche per i carboni ardenti.
“Non si muove foglia che Dio non voglia”, ma quel Dio non è qualcuno di estraneo a voi, è il vostro stesso Divino Sé che vi guida dall’interno.
Abbiate fede e fiducia in voi stessi, nella Parte Divina e profonda di voi, nella Divinità che voi siete, e non sarete più sbattuti dai marosi o dai venti gelidi del Nord.
La continua Presenza Divina, il pensiero costantemente rivolto alla vostra Essenza Divina, la consapevolezza di essere anime eterne e indistruttibili, vi daranno quella forza, quella determinazione e quel sorriso che mai mancherà dal vostro viso.
Prendete la vita come un gioco, una corsa ad ostacoli; esercitatevi a saltare sempre più in alto; ma se anche cadete, ricordate a voi stessi che è solo un gioco che tutto il vostro Essere sta sperimentando.
Vogliate bene a voi stessi, come ad ogni altra creatura, anche e soprattutto quando cadete, perché non è imprecando contro voi stessi che riuscirete meglio la prossima volta.
Prendete nota di ciò che più non vi si addice, degli errori eventualmente ripetuti e non fateli più, ma continuate ad amarvi, Mie Cari! Perché se voi stessi, per primi, non vi amate e non avete fiducia in voi, chi altri lo potrà fare, visto che comunicate all’esterno questo vostro basso sentimento?
Sdrammatizzate e gioite il più possibile per ogni semplice momento, per ogni cosa che avete, per ogni esperienza che fate, perché nulla è scontato!
Spesso apprezzate e vi rendete conto del valore di tutto ciò che avete solo quando lo perdete.
Imparate a ringraziare ogni mattina per ogni cosa che riuscite a fare, fosse anche camminare e respirare, perché c’è chi non può fare nemmeno questo.
Se vivrete con la leggerezza dei bambini avrete la forza del Saggio e del Guerriero.
Siate così, semplici e meravigliosi, sicuri di voi, della Divinità in voi e nulla vi farà più paura!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Giu
10
2019
-

MESSAGGIO: SIATE FELICI, SEMPRE E NONOSTANTE TUTTO, PERCHÉ MALE CHE VADA, PRIMA O POI, VI ANDRÀ BENISSIMO!


Buongiorno a tuti!
Condivido con voi il messaggio che ho ricevuto oggi dalla Parte più Profonda di me.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei adorati, aspettatevi sempre il meglio dalla vita…sempre! Anche quando la situazione vi sembra stia per precipitare.
Sapete, potete fare miracoli cambiando il vostro atteggiamento mentale.
La paura blocca l’energia vitale, blocca i vostri movimenti, contrae la vita. Quando, invece, fiduciosi, pensate che tutto si risolva al meglio; quando pensate che i problemi ed i malanni sono come nuvole passeggere, allora necessariamente queste nuvole passeranno… perché, sapete, siete molto più potenti di ciò che immaginate. I vostri pensieri e sentimenti creano la vostra realtà più di quanto potete credere.
Il vostro problema è rappresentato dal back-ground, dai vostri pensieri e convinzioni inconsce: quelle che avete ereditato, che avete installato in voi da quando siete nati e da ancor prima, attraverso le esperienze delle vostre varie incarnazioni.
Ma c’è un sistema per eludere questo fardello interiore che è inciso nelle vostre cellule, ed è quello di vivere il più possibile nel momento presente, con gratitudine ed ottimismo, cercando di cogliere in ogni situazione il lato positivo, cercando di vedervi sempre felici e contenti, di immaginarvi sempre così, nonostante tutto.
So che per molti di voi non è facile; quando i pensieri negativi hanno preso la abitudine di soggiornare nella vostra mente è difficile cacciarli, come è difficile liberarsi da parassiti; ma con il ricordo costante della Divinità in voi, con il Nome di Dio ( quello che vi è più caro) nel sottofondo mentale, con la determinazione di soffermarvi sempre sul bello e buono che c’è, allora le nuvole nere incominciano a diradarsi fino a scomparire.
Siate determinati a sorridere, ad amare, a cogliere il buono ed il sacro ovunque! Questo sarà per voi la medicina, la purga, la cura disintossicante che, alla fine, sortirà in un ritrovato equilibrio psico- fisico.
Iniziate fin d’ora ad avere questa determinazione; cantate, gioite, danzate… ripetete il sacro nome, meditate.. osservate la bellezza della natura, fate tutto ciò che possa ridarvi pace ed armonia…e se ancora il pensiero va su cose marce e brutte, riportatelo, dolcemente, come un bambino che si prende per mano, là dove volete che rimanga, negli “alti pascoli sempre verdi”.
Tutto potete superare con amore e determinazione… ma anche semplicemente lasciandovi cullare dal mare della vita, rimanendo sempre a galla con l’arma e la barca del sorriso e della fede e fiducia totali nel meraviglioso Piano Divino.
Siete sempre forti, anche nelle vostre fragilità fisiche e psichiche. In voi c’è il mio DNA, il DNA di Dio.
Siate felici, sempre e nonostante tutto, perché male che vada, prima o poi, vi andrà benissimo!
Vivete consapevoli della vostra Divinità, sempre, e succederanno meraviglie!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Mag
16
2019
-

MESSAGGIO: IL PIANETA TERRA È PIENO DI ANIME MERAVIGLIOSE


Buongiorno a tutti!
Questo è il messaggio che ho ricevuto ieri sera dal Divino Sè.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Prendete in mano la vostra vita, comunque essa sia, ovunque voi siate.
Sappiate che state svolgendo un copione da voi stessi prestabilito per aiutarvi nel ricordo di voi stessi.
Non infierite contro gli avvenimenti e le persone che secondo voi li causano. Le cose non stanno come immaginate, c’è sempre un motivo profondo agli avvenimenti; un motivo che vi sfugge, ma che comunque è al servizio del massimo bene.
Ogni esperienza serve a recuperare la memoria atavica Divina che è in ognuno di voi.
Siete sbarcati sul Pianeta Terra solo per svolgere un compito particolare; molti per svolgere un compito davvero unico e speciale: quello di aiutare gli altri terrestri dormienti a risvegliarsi dal torpore della terza dimensione.
Molti di voi sono scesi per amore infinito, solo per aiutare tutte le forme di vita ad evolvere… ed è la stessa vibrazione, la stessa coscienza, lo stesso puro amore che emana da tali esseri ad aiutare gli altri a sintonizzarsi sulle Frequenze Divine, proprio come fa un diapason… e più simili sono le vibrazioni e prima ciò avviene. Molti sono attratti da tali perone come le api sono attratte dai fiori, perché queste persone brillano di luce propria, profumano d’amore ovunque si trovino e qualunque cosa facciano.
Queste anime saranno sempre pronte ad aiutare, non una volta, ma dieci, mille volte, anche a costo di rimetterci in energie e salute; e questo perché hanno deciso, ancor prima di incarnarsi, di voler svolgere questo compito di prezioso aiuto.
Miei Adorati Figli, siete tutti meravigliosi per Me che sono il vostro Divino Sé; sappiate che quando raggiungerete l’esperienza dell’unità con il Tutto, vorrete voi stessi ritornare ancora ad incarnarvi per aiutare gli altri a provare questa meravigliosa esperienza.
E che cosa sono anni, o vite di difficoltà, rispetto alla gioia di poter recare aiuto e conforto?
Questo, molti di voi, hanno voluto fare per scelta, per Divino ed Immenso Amore, per semplice e spontanea manifestazione dell’Amore Incondizionato che hanno nel cuore.
Riuscire ad incontrare tali anime pure, splendide eppure semplici, fa parte di un karma benevolo che molti hanno per meriti acquisiti in questa ed in altre vite.
Tutto arriva al momento giusto, alla persona giusta, nel luogo giusto.
Per fare un dolce ci vuole il suo tempo; tempo nella preparazione, tempo di cottura… per manifestare la propria dolcezza, un’anima ha bisogno di una lunga e meravigliosa trasformazione, di un lungo tempo, di una lunga esperienza in più vite.
Il Pianeta Terra è pieno di anime meravigliose che fanno da “bidone dei rifiuti”, da medici, da infermieri, da spazzini, da maestri, da mamme, da angeli pulitori…
Queste anime le riconoscete perché, se pur in una prova dura, mai si lamentano, mai si lasciano andare allo sconforto; questo perché hanno la consapevolezza che tutto è perfetto e, nell’inconscio, l’atavico ricordo del loro perfetto e meraviglioso piano di sostegno all’umanità.
Loro sanno che questa vita, anche se dura, è una commedia, un lavoro, una missione… ma che nessuno potrà mai togliere loro la cosa più importante: l’Amore Incondizionato, la Fede Profonda, la forza della propria Divinità.
Anime semplici che, in profonda umiltà, insegnano con i loro sorrisi, con i loro gesti, con le loro parole, sempre rivolte ad infondere fiducia ed amore negli altri.
Potreste fare del male a queste creature, scese proprio per aiutarvi, ma loro vi ameranno sempre e comunque perché non conoscono le bassezze umane, dalle quali si sono già innalzate da tante vite. Perdoneranno sempre, ma non per permettere agli altri di sbagliare ancora, ma per restituire autostima ed amore ad ognuno. Sono come meccanici che rigonfiano le vostre ruote di forza e fiducia i voi stessi, affinché possiate proseguire lesti nel cammino meraviglioso della vita su questo pianeta.
A queste anime non servono ringraziamenti, né riconoscimenti; la loro gioia più grande è vedervi sorridere ancora.
Se incontrate queste persone, amatele perché sono gli angeli che vi ho mandato.
Sappiatele riconoscere dietro i visi semplici e puri; guardatele negli occhi, le riconoscerete dalle scintille d’amore che emanano… e non invidiatele, perché la loro vita non è semplice e perché un giorno, toccherà a voi il loro compito.

Tutti arriverete, un giorno, a quella meta meravigliosa che si chiama Puro Amore.
Vi benedico affinché raggiungiate al più presto il vostro vero Rango Divino!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Apr
04
2019
-

MESSAGGIO: QUALCUNO NUTRE SENTIMENTI DI VENDETTA VERSO ALTRI, MA QUANTO SONO INSENSATI E CONTROPRODUCENTI QUESTI SENTIMENTI!


Carissimi, ecco il messaggio che ho ricevuto oggi dal Divino Sè.
Vi abbraccio tutti!

La vita è adesso; perché continuate a pensare al passato, con tristezza, rabbia o nostalgia? Che senso ha rimuginare su ciò che è stato e lasciarsi sfuggire le opportunità divine dell’adesso?
Miei Adorati, abbiate la compassione verso ogni creatura, anche verso coloro che, per ignoranza di se stessi, vi hanno in qualche modo danneggiati, offesi.
Un’anima non ancora matura nel ricordo di sé commette tanti errori, quelli che voi chiamate errori che in realtà sono esperienze per imparare e comprendere meglio le leggi universali, come quella del karma.
Non c’è spazio, nel mondo della gioia, per coloro che non hanno il giusto distacco e la giusta compassione; e queste doti le imparate strada facendo, con ogni prova.
Quindi, Miei Cari, non maledite la vita se non si svolge come pensavate!
Le strade del Divino Sé sono imperscrutabili alla limitata mente umana. Il Divino in voi vi porta in situazioni e luoghi che non potete ora immaginare, ma che sono sempre perfette per il momento presente, per ciò che è il vostro massimo bene che non si misura dal semplice soddisfacimento dei bisogni e desideri materiali, ma si misura con quanta saggezza viene risvegliata in voi.
Qualcuno nutre sentimenti di vendetta verso altri, ma quanto sono insensati e controproducenti questi sentimenti!
Già avete subito un torto, allora perché aggiungere il karma negativo che raccogliereste nuocendo a vostra volta?
Miei Adorati, non dovete lasciare che altri vi facciano del male, non è questo che vi sto dicendo, ma rispondere con odio all’odio vi porta in un vicolo cieco, dove ogni possibilità di felicità e pace viene distrutta.
Allontanatevi da chi è abituato a ferire, se vi è possibile in base al vostro Dharma, ma non maledite, non ferite a vostra volta, perché diventereste come coloro che biasimate, acquistandone le caratteristiche.
A volte è un vostro familiare che vi ferisce, che vi fa star male… sappiate allora comprendere quanta pazienza dovete avere per cercare di aggiustare le cose, e quanto sia urgente allontanarvi, per
la vostra incolumità.
Cercate in ogni modo di riconoscere Dio in ogni creatura, in ogni Sua manifestazione, questo vi impedirà di provare odio e sentimenti di vendetta; questo vi permetterà di liberavi da quel veleno che si chiama rancore e che avvelena proprio voi che già avete subito, secondo il vostro umano concetto, un torto.
Ma sappiate che la Legge Divina è perfetta, tutto ha un senso. Voi non ricordate tutto quello che avete fatto e pensato in questa vita, figuriamoci delle altre vite! Ma se qualcosa vi accede un motivo c’è… e spesso il vostro compito di ora, la vostra prova, è solo quella di accettare la situazione per ciò che vi insegna.
Più l’anima si evolve, e spesso più la prova si fa dura; come sono sempre più difficili gli esami di laurea rispetto a quelli delle scuole superiori ed elementari.
Avete sempre la forza per superare ogni prova che non sarebbe venuta a voi se così non fosse.
Prendete tutto con spirito di sdrammatizzazione, con più leggerezza!
Alzatevi in alto e guardate, dalla cima della montagna, quanto sembra piccolo, visto da lassù, quel masso che vi ostacola il cammino.
Ergetevi nelle alte vette del vostro Divino Sé e riuscirete ad avere la giusta proporzione di ogni avvenimento, senza annegarci dentro.
Ricordatevi che siete sempre Divini ed Immortali e tutta la forza ritornerà in voi!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Apr
02
2019
-

MESSAGGIO: ESERCITATEVI AD ASPETTARVI TUTTO IL MEGLIO DALLA VITA, PER VOI E PER TUTTO IL PIANETA


Buongiorno a tutti! Condivido con voi il messaggio che ho ricevuto oggi dal Divino Sè.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Cari Figli, spesso avete paura del futuro, come fosse una “spada di Damocle” sulla vostra testa.
Lasciate che vi ricordi quanto sia creativo il vostro pensiero; lasciate che vi ricordi che le vostre aspettative, come le vostre paure forgino la realtà.
Avete avuto tante vite a disposizione, proprio per imparare questa vostra maestria creatrice. Il problema è che, da millenni, vi hanno indotti a rimanere nel pessimismo e nella paura, perché un uomo che è preda di queste cose è più manipolabile, più vulnerabile.
Avete la possibilità di cambiare il vostro destino ogni giorno della vostra vita, con i vostri pensieri, i vostri sentimenti, le vostre azioni… sono tutte queste cose che forgiano il vostro domani, che, come semi piantati nel terreno fertile, sortiranno i loro frutti.
Allora vi esorto nuovamente a rimanere concentrati sul tutto il magnifico, il bello ed il buono che c’è. Fissate il vostro pensiero su Dio, che per voi rappresenta il Massimo Bene, la Massima Potenza, il Tutto, e non sbaglierete. Perché accontentarvi di mete più basse? Perché accontentarvi di briciole, quando il vostro destino è avere la torta intera?
Ogni giorno, anche se il vostro corpo soffre, visualizzatevi forti e sani, in piena salute e gioia. Ascoltate musica allegra, fate passeggiate, ballate, cantata! Fate tutto ciò che vi aiuta a mantenere alto l’umore! Solo così potete programmare un buon futuro.
Ogni attimo presente vissuto nella gioia, nella calma, nell’amore, costruisce un futuro colmo di questi tesori.
Non lasciatevi, spaventare, frustrare da tutte le nefande notizie che, volutamente, vengono sparpagliate nell’etere come un veleno sottile che intacchi le vostre anime ed il vostro buon umore.
Fissate la mente su Dio, sulla consapevolezza di essere un tutt’uno con Dio, con il Tutto, e vedrete sempre più cambiare i programmi già scritti della vostra vita.
Potete ottenere e vivere momenti meravigliosi, se pensate con fiducioso ottimismo al vostro futuro.
Ma, lasciatemi ricordarvi che la cosa migliore è pensare solo ed esclusivamente al momento presente, dandovi da fare con tutta la forza e tutto l’amore di cui siete capaci; più eserciterete queste vostre innate doti e più si potenzieranno; ogni esercizio ripetuto porta a diventare padroni della materia.
Ecco, Miei Cari, esercitatevi ad aspettarvi tutto il meglio dalla vita, per voi e per tutto il pianeta!
Esercitatevi ad accogliere nel vostro infinito abbraccio ogni creatura, nella benevola e santa compassione che è la vostra vera natura; questo vi porterà gioia e quindi anche benessere fisico.
Dovete però avete la pazienza di aspettare i tempi. Se ancora state raccogliendo i frutti di un vecchio passato, di una semina triste e negativa, allora non scoraggiatevi, perché prima o poi arriverà il raccolto della vostra nuova semina d’amore e pace, di accoglienza e di perdono, di espandione del cuore e della mente. Solo in questa condizione il vostro intuito si svilupperà sempre più, e vi sentirete sempre più guidati da Me che risiedo da sempre nei vostri cuori, come in ogni atomo della creazione.

Non abbacchiatevi, non demordete, non imprecate!
Cambiate visuale e scoprirete perfezione e bellezza anche dove mai avreste immaginato! Aprite gli occhi, quelli dell’anima e vedrete ovunque meraviglie!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Mar
22
2019
-

MESSAGGIO: L’ACCETTAZIONE DELLA VITA È, DI PER SÉ, LA RISPOSTA AI PROBLEMI, PERCHÉ, IN REALTÀ, È PER VOI PROBLEMA TUTTO CIÒ CHE NON ACCETTATE ED ACCOGLIETE


Carissimi amici, anche oggi condivido con voi il messaggio che ho ricevuto dal Divino Sè.
Siete, come sempre, nel mio abbraccio!

Ogni volta che i fatti della vita si svolgono senza che voi facciate opposizione, senza che voi li rifiutate, li criticate, allora succede un miracolo.
L’accettazione della vita è, di per sé, la risposta ai problemi, perché, in realtà, è per voi problema tutto ciò che non accettate ed accogliete.
Il problema non sussiste più quando, dal profondo, consapevolmente, accettate di vivere il momento presente al meglio. Ogni cosa viene sdrammatizzata e vista da una diversa e giusta angolazione, così facendo… e, Miei Cari, così tutti gli intoppi se ne vanno.
Quando una diga si sgretola, il fiume continua libero il proprio percorso.
Siete voi che costruite dighe, nel fiume della vita! Siete voi che erigete muri che poi diventano i vostri limiti, le vostre prigioni!
Un cuore che tutto abbraccia vi porta all’intuito profondo che riesce a trovare ogni sbocco, ogni soluzione.
Viaggiate leggeri, galleggiate nel fiume della vita, non arenatevi con i vostri rifiuti ad essa! Scoprirete quanto è bello il paesaggio intorno a voi, che altrimenti non vedreste e non apprezzereste.
Miei Adorati Figli, la vita vi porta sempre in un punto adatto a voi. Anche quando la vostra mente ordinaria vede come male certi accadimenti, in realtà tutto serve al vostro maggior bene, che è il ricordo profondo di voi e della vostra Sacralità e Potenza.
Non chiedete a Tizio o Caio di risolvere i vostri problemi, perché solo voi, dal vostro Nucleo Centrale, sapete cosa è meglio per voi, quale strada è giusta per voi.
Non appoggiatevi agli altri come fossero stampelle, perché così gli altri vi portano per la loro strada, che troppo spesso non coincide con la vostra.
Quando non sapete che decisione prendere, perché la voce interiore non è chiara, allora aspettate, indugiate a mettervi in marcia; presto riavrete quella chiarezza che vi indicherà se proseguire di qua o di là.
Quando riuscite a vivere con la consapevolezza di essere il Divino Sé che utilizza il vostro corpo per esprimersi, allora non annegherete più, non erigerete più dighe, né muri e sarete sempre, consapevolmente, al posto giusto nel momento giusto.
Non prendetevela con chicchessia! La strada, in verità, è già stata tracciata da voi, da tutto quel bagaglio karmico che vi trascinate di vita in vita, finché non lo dissolviate al fuoco del Divino Amore che porta alla consapevolezza, che toglie ogni legame, che dissipa ogni debito e credito.
Vivete con il costante ricordo di essere Dio che ha preso una delle miriadi di forme, e che tutto quello che fate e tutto quello che vivete ha un senso!
Vivete divinamente l’attimo presente; questo, solo questo, vi farà sentire leggeri ed ogni problema, malessere o disturbo se ne andrà velocemente.
Imparate l’arte del galleggiamento e del fluire nel fiume della vita, e niente e nessuno vi potrà fermare ed affossare!
Benedite, benedite sempre, perché tutto vi torna indietro in abbondanza!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |

Theme: TheBuckmaker.com Best WordPress Themes | Webhostingpad comparison, Pfandleihhaus