Crea sito
Mar
17
2019
0

MESSAGGIO: QUANDO VI GUARDATE ALLO SPECCHIO ONORATE L’IMMAGINE CHE VEDETE, PERCHÉ È UNA DELLE INNUMEREVOLI IMMAGINI DI DIO

Carissimi, condivido con voi il messaggio che ho ricevuto oggi dal Divino Sè.
Siete, come sempre, nel mio abbraccio!

Miei Cari, non c’è bisogno di cercare all’esterno ciò che già giace dentro di voi.
Cercate ovunque la felicità, non sapendo che è una condizione stessa dell’anima.
Pensate, erroneamente, che la felicità sia dovuta al soddisfacimento di desideri materiali, all’ottenere cose, oggetti, posizioni o ad avere buone relazioni… ma non è così. Queste sono cose che possono contribuire al benessere, ma se non avete l’abitudine di attingere alla vostra Vera Gioia, nulla potrà mai soddisfarvi.
L’anima risvegliata anela al raggiungimento di quella pace e gioia che mai scemano, e sa che niente e nessuno potrà darle queste cose; sa che è dentro di sé che può trovare la soddisfazione che cerca, perché niente potrà mai esser superiore a se stessa, al Divino che ogni anima è.
Le singole anime individualizzate (Jivi) sono come le innumerevoli gocce di cui è fatto l’oceano; sono della stessa sostanza e natura dell’oceano; sono, in verità, l’oceano stesso.
Quando l’anima si incarna nel piano terrestre dimentica la sua Reale e Regale Natura ed incomincia ad identificarsi con il proprio corpo, la propria mente e le proprie emozioni; così facendo perde fiducia in se stessa, quella fiducia che le consentirebbe di spostare davvero le montagne.
Io scendo di era in era, prendendo un corpo umano che voi chiamate Avatar, proprio per ricordarvi che ciò che cercate, ciò a cui anelate, siete voi stessi.
Non pensatemi lontano e distante! Mai ci fu separazione fra ciò che voi chiamate Dio ed ogni Sua manifestazione!
Annegate nei dispiaceri terreni solo quando non riuscite più a ricordarvi Chi siete; solo quando il vostro limitato sé egoico vi porta su strade lontane dal ricordo di voi.
State quindi attenti a cosa fate, a come vi stordite, perché l’ego, che non vuole morire, fa di tutto per sviarvi!
Quando vi guardate allo specchio onorate l’immagine che vedete, perché è una delle innumerevoli immagini di Dio.
Se non avete un atteggiamento di sacro rispetto verso voi stessi, non pensate di riuscire ad averlo verso altre forme.
Incominciate ad amare la vostra Vera Essenza Divina, e scoprirete sempre più che non siete dispiaciuti dall’avere un corpo che non sia perfetto; dall’avere una mente che non sia super efficiente; dall’avere un carattere che non sia perfetto…Miei Cari, ma chi decide cosa è perfetto? Chi stabilisce il canone di perfezione?
Sapete, la perfezione è ovunque perché IO ho voluto esattamente essere tutto ciò che è.
Ho separato Me Stesso da Me Stesso e divenni tutto questo. Non c’è una parte di Me che non sia perfetta, anche perché l’intero universo è olografico e troverete ovunque dal microcosmo al macrocosmo, il mio volto, la mia essenza.
Come può esserci perfezione in un atomo e non in un altro? Come può esserci perfezione in un goccia del mare e non in un’altra?
IO pervado lo spazio; IO SONO lo spazio e la vita stessa… e se non riuscite a comprendete che tutto è Uno (quell’Uno che IO SONO) allora come potete ritrovarvi? Come potete tornare a ricordarvi di voi? Come potete avere quella forza meravigliosa che sprigiona dall’amore di voi, dalla fiducia in voi?
E come potete amare e rispettare qualunque cosa se non iniziate da voi?
Tutto è possibile a chi riscopre il proprio valore!
Volate alto, sopra ogni difficoltà, sopra ogni nebbia, sopra ogni stagno! Volate alto perché questo è il vostro destino!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Mar
12
2019
0

MESSAGGIO: PENSATE DI NON MERITARE I DURI ESAMI CHE STATE SVOLGENDO, MA NON È COSÌ! A VOLTE LI MERITATE PROPRIO COME UNO STUDENTE UNIVERSITARIO MERITA L’ESAME DI LAUREA


Condivido con voi il messaggio che ho ricevuto oggi dal Divino Sè.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Cari Figli, il mondo è perfetto, anche se ancora non siete in grado di capire tutte le interconnessioni, tutte le azioni, i pensieri, i sentimenti che continuamente creano la vostra realtà.
Non c’è nulla di sbagliato od ingiusto. C’è una legge universale, che chiamate legge del karma, che appiana tutte le punte, che riequilibra tutte le energie; questa legge è sempre in azione, ma voi, non ricordando le vostre vite passate, non potete comprenderne la perfezione.
Tutto serve al maggiore vostro bene; tutto serve per imparare sempre più, per ricordarvi sempre più da quale Punto Meraviglioso siete partiti.
Non affliggetevi ogni volta che la vita vi presenta situazioni che non avete previsto con la vostra mente; ad un livello più profondo, invece, tutto avete in qualche modo pianificato, proprio per giungere ad un livello diverso di consapevolezza e di risveglio.
Pensate di non meritare i duri esami che state svolgendo, ma non è così! A volte li meritate proprio come uno studente universitario merita l’esame di laurea. Solo i più arditi e risvegliati hanno la forza di superare certi esami, e quindi di trovarsi su quel percorso. Non si tratta di punizione; non esiste il concetto di punizione nei meandri dello spirito, ma solo quello di esperienza; e siete voi a dare la valenza di bene o male a certe esperienze, quando, in realtà, tutte servono allo scopo del ritornare alla Coscienza Cristica che avete perso scendendo in un corpo umano in questo mondo tridimensionale.
Potete svolgere ogni vostro compito con la leggerezza di chi sa che è tutto un test, una rappresentazione teatrale; con leggerezza, ma anche impegno.
Quello che più manca in questa era moderna è il tempo, il tempo di poter stare un po’ in silenzio, nella pace interiore; il tempo di non fare nulla a livello fisico, ma di poter giungere a quel rilassamento che vi riconduca a voi stessi.
Il tempo è davvero la cosa più preziosa, perché qualunque cosa avete, potete perderla e poi riaverla, ma non il tempo.
Quindi, Miei Adorati, sappiate fare un buon uso di questo tempo prezioso; non sprecatelo in passatempi che non vi portano da nessuna parte, ma che vi fanno rimanere in uno stagno.
La lettura di un buon libro, un libro che vi porti a riscoprirvi sempre più; la contemplazione della natura; la scoperta della bellezza in ogni più piccolo fiore o foglia, in ogni essere del creato… tutto vi riporta al vostro Centro.
Lasciate stare impegni inutili, non sprecate energie in ciò che non porta beneficio, né a voi, ne al resto del mondo! Meglio riempire l’etere della vostra pace e del vostro amore che svolgere compiti che non portano miglioramenti nelle vostre vite.
Sganciatevi sempre più dai media, dalle televisioni, da tutto ciò di cui, qualcuno, ha deciso di riempirvi la testa. Non servono altre immondizie… meglio alleggerire, meglio stare in una situazione che a voi possa sembrare di noia, piuttosto che continuamente ingerire cibo mentale tossico.
Gli insegnamenti dei maestri spirituali di tutte le epoche sono il cibo più sano per la mente e lo spirito, quello che più vi dona energia e forza d’animo per superare il mare in tempesta della vita.
Sono, questi insegnamenti, la barca sicura e inaffondabile con la quale potete attraversare, indenni e col sorriso, ogni maroso.
Cantate, ballate, camminate! Tutto vi serve per liberarvi di energie emotive che ristagnano e disturbano i vostri corpi.
Potete cambiare una brutta situazione emotiva proprio utilizzando il corpo fisico, e potete aiutare il corpo fisico a lavorare meglio, utilizzando la vostra forza emotiva, il vostro sorriso ed il vostro ottimismo.
Ce la farete, sempre e comunque, non dubitate! Siete molto più di quello che pensate di essere!
Abbiate la pazienza necessaria; tutto sempre si riequilibra, si appiana, tutto si sistema… è solo questione di tempo.
Siate consapevoli del vostro valore, sempre!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Mar
07
2019
0

MESSAGGIO: STATE SOLO ATTRAVERSANDO FASI DI RIACUTIZZAZIONI DI VECCHI SINTOMI, VECCHIE FERITE, VECCHIE COSE IRRISOLTE, PERCHÉ POSSIATE PRENDERE COSCIENZA DEI MASSI CHE DA TROPPO TEMPO VI TRASCINATE E COSÌ LIBERARVENE.


Carissimi, condivido con voi il messaggio che ho ricevuto oggi dalla parte più profonda di me. Siete, come sempre, nel mio abbraccio!

Miei adorati, siete convinti di dover fare tutto con le vostre forze, quelle fisiche e mentali; ma non è così! Avete la forza più straordinaria e potente dentro di voi, la forza che IO SONO, la forza che vi appartiene da sempre e giace sopita, nascosta sotto la brace dei brutti pensieri, della paura; sotto la brace della dimenticanza di voi.
Ogni volta che scivolerete, sarà poi più dura risalire, ma alla fine imparerete dalle vostre prove; alla fine riuscirete tutti ad attingere al vostro potere Divino in Voi.
Non abbacchiatevi! Questi giorni sono pesanti per i terrestri, ma voi sappiate che state preparando un futuro migliore; state togliendo, pian piano, la scorza dura ed amara che ricopre i vostri cuori, affinché siano sempre più brillanti e puri.
Il giorno che ringrazierete sempre la vita, che amerete sempre e comunque la vita, nonostante ogni dura prova, quello sarà il giorno che vi indicherà che la scorza dura se n’é già andata e che voi, come un serpente che ha lasciato la vecchia pelle ormai logora ed inadeguata, siete davvero pronti ad affrontare la nuova era, un’era di giustizia edamore che è in serbo per voi.
Ognuno di voi può, in realtà, vivere nel kali Yuga o nell’Era dell’Oro in base ai sentimenti, ai pensieri, alla propria emanazione vibrazionale. Ma è prevista una purificazione di massa dei pensieri e dei sentimenti umani ed è questa che vi riporterà ad un sistema sociale ed economico etico e giusto. Ci vorrà ancora un po’ tempo, ma rispetto a ciò che avete vissuto è davvero poco.
Amatemi in voi! Non solo nelle immagini sacre, nei dipinti, nei simboli… perché IO, in realtà sono il vostro Residente Interiore che, a volte concentra tutte le proprie capacità in corpo umano solo per insegnarvi, solo per aiutarvi a ricordarvi Chi siete.
In tutte le forme avatariche che ho assunto, voi avete potuto rispecchiarvi. Avete potuto conoscere e vedere le vostre vere potenzialità osservando la vita dei corpi che voi chiamate Divini.
Non c’è altro scopo, nella discesa dell’Avatar, di quello di riportarvi a voi stessi, alla vostra vera natura Divina; è per questo che scendo di era in era, e ancor più spesso nelle ere più buie della vostra storia umana.
Mai la madre abbandona i suoi figli. Mi chiamate Madre, Padre… ma, in realtà, siete tutti Me Stesso.
Vi parlo dall’interno, ma molte volte non credete a ciò che sentite; pensate sia solo la vostra mente ordinaria a parlare.
Amatevi, ed amate anche le dure prove! Più giù vi sembra di scendere e più su salirete, come sopra ad un trampolino che vi permetta uno slancio maggiore.
Avete tutte le capacità per superare ogni prova. State solo attraversando fasi di riacutizzazioni di vecchi sintomi, vecchie ferite, vecchie cose irrisolte, perché possiate prendere coscienza dei massi che da troppo tempo vi trascinate e così liberarvene.
Non maledite la vita, cioè Me, per questo!
Sapete che i gioielli sono nati dall’oro scaldato, battuto, plasmato … così, voi tutti che siete i Miei gioielli, state attraversando queste fasi, state svolgendo davvero degli esami speciali.
Vi state trasformando sempre più; la vostra bellezza sarà sempre più manifesta, ed aiuterà sempre più anime a manifestarla.
La vita è un gioco: giocala!
La vita è una sfida: affrontala!
La vita è amore: vivilo!
Tutto passa, tutto va, tutto si trasforma. Solo voi, solo il vostro Nucleo Centrale, la vostra Essenza rimane sempre pura e meravigliosa luce.
Abbiate cura di voi, dei vostri corpi, delle vostre menti! Abbiate cura del gioiello che siete!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Feb
10
2019
-

MESSAGGIO: VEDETEVI FORTI, SANI, BELLISSIMI, INATTACCABILI! ABBIATE DI VOI SEMPRE QUESTA VISIONE NELLA MENTE!

Happy girl jumping, on silhouette art.


Carissimi, questo è il messaggio che ho ricevuto oggi dal Divino Sè.
siete, come sempre, nel mio abbraccio!

Miei Adorati, spesso piangete e vi lamentate per le condizioni di salute, le condizioni economiche, affettive… per i mille problemi giornalieri, per le dure prove…
Ma voi, non smettete mai di rialzarvi dopo ogni caduta, dopo ogni prova!
State testando la vostra forza; state imparando dalle esperienze… siete davvero molto di più di quel che immaginate!
Avete paura di non farcela solo perché dimenticate Chi siete davvero: il Supremo Assoluto che sperimenta Se Stesso attraverso ogni corpo, compreso il vostro.
Il pensiero è davvero potente; se continuate ad avere pensieri (sia coscienti che inconsci) di malattia, purtroppo questa situazione ricreate.
Vedetevi forti, sani, bellissimi, inattaccabili! Abbiate di voi sempre questa visione nella mente!
Così, pian piano, sconfiggerete i pensieri negativi su di voi, le paure e tutti i sentimenti antivitali che albergate in voi.
Mie Adorate Parti di Me, state attenti più che mai a ciò che mangiate, perché il cibo è troppo spesso inquinato e perché voi state cambiando molto rapidamente e ciò che andava bene per voi prima, ora non va più bene.
Più l’anima si purifica, più rilascia scorie emotive e fisiche, e più il corpo cerca cibo puro, satvico, sano, delicato e potente allo stesso tempo.
Vi accorgete di come il vostro corpo vi indica nuove abitudini da prendere? Vi accorgete che non siete più gli stessi di qualche anno fa, ma anche di qualche mese fa?
Davvero entusiasmante è il cambiamento repentino degli esseri umani, qui sul Pianeta Terra! Sempre più persone si stanno risvegliando da un sonno profondo; si stanno risvegliando da Maya, e scoprono che questa vita è come un film…non vale, quindi, la pena di piangersi addosso; perché nulla può davvero intaccare le profondità del vostro Essere Divino.
Avete sperato per tanti anni che la vostra situazione cambiasse, ma cosa avete fatto affinché ciò avvenisse?
Avete albergato gli stessi sentimenti? Avete fatto gli stessi pensieri negativi? Vi siete sempre lamentati? Allora, come può la situazione esterna cambiare, se non cambia la vostra visione interiore?
Tutti voi siete gli artefici della qualità della vostra vita, plasmata da sentimenti, pensieri, emozioni, azioni…
Più vi ricorderete di essere il Divino in un corpo, e più il vostro agire sarà in conformità a questa consapevolezza riacquisita.
Ma non smettete di cercare, fra le pieghe della vostra anima, quel Tesoro Nascosto, quella Gioia Infinita, quell’Amore Puro che è da sempre in voi!
Disseppellite i tesori interiori! Disseppelliteli dalla polvere dell’ego, dalla polvere delle abitudini, dei pensieri, dei sentimenti che più non vi si addicono!
Siete il “brutto anatroccolo” che presto scoprirà di essere un meraviglioso cigno, come quello che ammirava, e magari invidiava, da lontano.
Sappiate sdrammatizzare ogni situazione, nella sicurezza che presto cambierà!
Che il film della vostra mente sia sempre stupendo! Che possiate vedervi sempre forti e sorridenti!
Non abbacchiatevi: ballate, cantate, ridete, abbracciatevi, amate! Sempre, ogni volta che potete! E vedrete, così, cambiare la vostra situazione esteriore.
Sempre la materia ubbidisce a voi, alle vostre aspettative e convinzioni. Cambiate queste ultime!
Vedetevi felici e forti; vedetevi accolti ed abbracciati; vedetevi stimati ed amati!
Fate tutto con amore e per amore, e succederanno meraviglie!
Ricordate sempre che io vi parlo dall’interno. Io sono voi, voi siete me.

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Gen
28
2019
-

MESSAGGIO: C’È UN ESERCITO DI PERSONE MERAVIGLIOSAMENTE RISVEGLIATE CHE NON FANNO ALTRO CHE SPARGERE PETALI PROFUMATI OVUNQUE PASSANO


Buongiorno a tutti!
Condivido con voi il messsaggio che ho ricevuto oggi dalla parte più profonda di me.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Si può essere nell’occhio del ciclone e rimanere indisturbati; si possono cavalcare onde alte e rimanere comunque sicuri; si possono discendere le rapide e restare tranquilli. Come si può fare tutto questo?
Ricordandovi costantemente di essere voi il ciclone, le onde alte ed anche le rapide; ricordando che dentro di voi c’è tutta la potenza del Divino Sé che tutto può, che tutto riequilibra e risistema.
La paura è in voi da tempi immemorabili, l’avete nel DNA; ed ogni vota che state male, che qualcosa di grosso sconvolge la vostra routine, la paura riaffiora come l’olio che torna sempre a galla.
Ma avete un sistema per far sì che la paura non prenda il sopravvento: chiudere gli occhi ed immedesimarvi con la forma divina che per voi rappresenta Dio, il Tutto.
Quando vi identificate con la Figura Divina a voi più cara, una forza, una gioia, una pace ed una tranquillità inaspettate riprendono il sopravvento; ritornate, così, alla vostra Vera Natura e tutto scorre, tutto passa, tutto si sistema.
Ci vuole una vita di allenamento per riuscire ad amare con tutto il cuore Dio in una forma a voi cara ed alla fine identificarvi con Quella Stessa Forma. Ci vuole una devozione ferma e costante, un amore incondizionato che vi possa portare ad abbracciare il Tutto.
Ma tante anime sante hanno, da sempre, raggiunto questa meta ambita.
Tante persone semplici, nascoste, lontano dai riflettori sono riuscite in questa impresa di identificazione con il Divino.
C’è un esercito di persone meravigliosamente risvegliate che non fanno altro che spargere petali profumati ovunque passano; spargono amore in sguardi, in pensieri, in parole in azioni… spargono amore anche nell’immobilità, nel silenzio della loro preghiera. Sono queste anime, sempre più oggi numerose, che stanno portando tutto il Pianeta ad un livello di consapevolezza maggiore, che stanno contrastando le nuvole nere dell’odio, dell’egoismo, dell’ignoranza.
Si inizia a piccoli passi: ci si innamora di Dio, riconoscendolo come motore di ogni cosa; ci si innamora di una figura che identificate come l’Essere Supremo, pieno di Divino Amore; sarà poi il pensiero costantemente rivolto a quella Forma Divina a risvegliare in ognuno di voi la consapevolezza di essere Quello che avete sempre amato, che avete sempre cercato e desiderato.
L’amante e l’amato, nell’alchimia della devozione, diventano un’unica entità; lo sono sempre stati, ma poi si diventa consapevoli di questa identità.
Quante prove dure un’anima affronta per dimostrare e ricordare che dentro di sé ha tutta la forza! Una Forza Divina che spinge a superare ogni scoglio, a volare alto, sopra ogni dolore, ogni paura.
Beati, benedetti, colmi di Grazia sono coloro che riescono a raggiungere questo stadio di consapevolezza!
Il karma positivo di tante vite vi ha portati a risvegliare in voi quel germoglio Divino che ora sta diventando una potente quercia, sotto le cui fronde possono trovare rifugio tante anime.
Continuate ad amare Dio! Continuate a vedere Dio in voi, dentro il vostro cuore! Continuate a ripetervi: “Io sono Dio, sono Uno con Dio, con la vita con il Tutto!”
Figli Miei Adorati, vi chiamo ancora così perché molti di voi mi vedono ancora come padre e madre, e non come se stessi; ma io non mi stancherò mai di ripetervi: “Voi siete me, io sono voi”.
Andate avanti, volate in alto! Sognate ed abbiate il coraggio di realizzare i vostri sogni, se questi portano al maggior bene vostro e del Tutto.
Vi benedico perché riusciate a rimanere sempre sopra le nuvole nere, là dove splende sempre il sole!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Gen
17
2019
-

MESSAGGIO: L’AMORE DI SÉ, LA FIDUCIA IN SE STESSI, IL RISPETTO DI SÉ, SONO REQUISITI FONDAMENTALI PER AVERE SUCCESSO IN QUALSIASI CAMPO DELLA VITA


Buongiorno a tutti!
Condivido con voi il messaggio che ho ricevuto oggi dalla parte più profonda di me.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Figli Miei Adorati, non avete il tempo per combattere e primeggiare fra di voi… state sprecando la cosa più preziosa che avete: il tempo, in ciò che non vi si addice.
Non riuscite ad amare gli altri quando non amate voi stessi.
Se non amate il Principio Divino in voi, come potete amarlo negli altri, in quelli che chiamate altri?
L’amore di sé, la fiducia in se stessi, il rispetto di sé, sono requisiti fondamentali per avere successo in qualsiasi campo della vita.
Come potete elemosinare rispetto ed amore dagli altri se siete i primi a non darvi queste cose?
Vi hanno insegnato, per millenni, che siete peccatori, insignificanti, miseri e tapini… quando, invece, voi siete la forma stessa della Divinità Onnipervadente, dell’Energia che tutto crea, mantiene e distrugge.
Avete bisogno di ricordarvi di voi, del vostro valore, della vostra sacralità; solo allora riuscirete ad abbracciare tutto il mondo, a sentire tutto il mondo parte di voi, e quindi ad amarlo.
Cercate di liberarvi di ciò che ormai giace nel vostro DNA; di quelle convinzioni errate che vi boicottano, che vi hanno sempre fatto credere che non valete abbastanza.
Quante volte vi ho ricordato che voi siete Me, ed Io sono Voi!
Voi siete il Principio Assolute ed Eterno che sta sperimentando una parte in questo spazio-empo.
Non è mancanza di umiltà ricordarvi ed affermare la vostra innata Divinità, è solo pura verità; e poiché il vostri pensieri sono altamente creativi, se pensate di essere polvere, polvere siete; se pensate di essere Divini, la vostra Divinità si paleserà sempre più nei vostri pensieri, nelle vostre parole, nei vostri sentimenti e nelle vostre azioni.
Questo è il tempo, il tempo del ricordo di massa di Chi siete.
Solo così potete risollevare le sorti di vostra Madre Terra che da troppo tempo sopporta le vostre incivili azioni, i vostri scriteriati sistemi di vita che sviliscono la vita stessa, che la mortificano.
Tutti gli elementi della natura sono condizionati dai vostri pensieri e comportamenti. La Terra diventa ostile quando tutti voi siete ostili fra voi.
Per vivere in un pianeta ripulito, per vivere in armonia con le leggi della natura, in pace e nella gioia, non avete che una sola opzione: esercitare il Puro Amore che è la vostra vera natura…natura che avete snaturato.
Miei Cari, il mondo ha bisogno di ognuno di voi; voi stessi avete bisogno di voi, che ritorniate in voi stessi, che ricordiate i progetti di vita, che ricordiate che dall’Uno vi siete illusoriamente separati, ma che, in realtà, mai c’è stata separazione fra voi ed il resto del creato.
La scienza si sta avvicinando alla scoperta di Chi siete, di ciò che da millenni è sempre stato scritto nei Veda.
È l’ora della verità in ogni campo. Un giorno cambierete i libri di storia, di scienze, di geografia. Tutto sta venendo a galla. Tutto è in fermento e trasformazione.
La terra, si sta preparando, come ognuno di voi, alle nozze d’oro con lo spirito.
E’ tempo di risvegli! E’ tempo di ricordare Chi siete ed agire in conformità al vostro vero rango!
Quando saprete davvero Chi siete, smetterete di voler avere ragione, di primeggiare, di lottare, di essere in competizione… sarebbe un’assurdità, sarebbe ridicolo per una coscienza risvegliata.
Non ho altro da ricordarvi oggi, solo questo: amate voi stessi e sempre più amerete gli altri, sempre più spontaneamente servirete, porterete aiuto, sostegno, gioia a quelle parti di voi che chiamate erroneamente “altri”.
Vi benedico perché siate presto testimoni del risveglio planetario dell’amore!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Gen
14
2019
-

MESSAGGIO: ANCHE AI BAMBINI PICCOLI AVETE INSEGNATO A PRIMEGGIARE. MA QUANDO INSEGNATE AI BAMBINI AD ESSERE FELICI?


Ciao a tutti!
Anche oggi condivido con voi il messaggio che ho ricevuto dal Divino Sè.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Cari, avete perso la forza della delicatezza, dell’empatia, della compassione; per voi, queste, non sono virtù, ma debolezze… non è così!
La persona più forte e sicura di sé non ha bisogno di aggredire in malo modo nessuno, è forte del proprio amore, è forte della fiducia che ha in se stessa, nella propria Divinità.
Tutti i grandi uomini, i santi, i saggi, i maestri hanno dimostrato una grandissima forza che andava di pari passo con la delicatezza e l’amore. Quando serviva, la voce poteva diventare potente come un tuono, ma questo solo in casi rarissimi.
Sempre i maestri e gli Avatar hanno impersonificato il Puro Amore, che è anche delicatezza, dolcezza, calma, compassione, accoglienza, empatia, misericordia.
Oggi certe virtù sono rare. Molto spesso le persone attaccano prima di essere attaccate, umiliano, disprezzano, offendono, criticano, dividono. Non è questo che vi ho insegnato in tutte le mie forme avatariche!
Ma questo mondo, dove la competitività la fa da padrona, dove bisogna essere i primi della classe, i primi in campo, in ogni campo, per essere apprezzati, ha snaturato la vera natura cooperativa dell’uomo.

È ora che il femminile sacro ritorni in voga! Che sempre più il lato dolce degli esseri prenda il sopravvento su quello maschile che ha imperato negli ultimi millenni.
Miei Adorati, la sacralità delle donne, che naturalmente hanno la dote dell’empatia, è stata per troppo tempo sminuita e schiacciata.
Ora è il tempo di far emergere ovunque la bellezza della “Dea”, la saggezza ed il Divino Amore che contraddistinguono il femminile.
Non avete altra scelta, se non volete soccombere ad un’altra guerra ciclopica!
Non avete altra scelta che l’esplosione dell’amore in ogni campo!
L’etica, la verità, la giustizia, la compassione, saranno rispettate ed esercitate, anche per legge, perché gli ultimi baluardi di rozza inciviltà vengano sostituiti con comunità sempre più pacifiche, dove il Dharma e l’Amore siano alla base di ogni rapporto.
Avete seminato ovunque quello che chiamate contrapposizione, antagonismo. Anche ai bambini piccoli avete insegnato a primeggiare. Ma quando insegnate ai bambini ad essere felici?
Quanto è più importante essere felici, rispetto all’aver ragione?
Quando i genitori incominceranno ad insegnare, con l’esempio, questi sacri principi, allora saprete di essere in pena era dell’oro. Le nuove generazioni sono e saranno quegli esseri meravigliosi scesi a ripristinare l’antica bellezza e l’antica saggezza nel Pianeta Terra.
La cosa più preziosa che avete sono i bambini; proteggeteli da ogni attacco che le coscienze non evolute vogliono infliggere loro! Proteggeteli in tutti i sensi, in tutti i campi, in tutti i modi!
Sappiate che un tesoro di inestimabile valore è sceso sul Pianeta Terra: è l’esercito formato da tutti i guerrieri della Luce, dagli esseri puri che albergano ora nei corpi immaturi dei bambini; ma antichi guerrieri e saggi sono in loro.
Amateli, proteggeteli con ogni mezzo! Sono qui per aiutarvi tutti!
Per molti l’era dell’oro è già iniziata, ma sta a voi contagiare il mondo col virus più meraviglioso: quello dell’Amore universale!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Gen
10
2019
-

MESSAGGIO: VOI SIETE ETERNI, SIETE QUELL’UNO CHE SI È DIVISO NELLE MIRIADI DI FORME DIVERSE PER SPERIMENTARSI


Buongiorno cari amici!
Anche oggi condivido con voi il messaggio che ho ricevuto dal Divino Sé.
Vi abbraccio, come sempre!

Come l’onda del mare si infrange sugli scogli, ma torna e ritorna senza perdere la sua forza, così anche voi, dopo ogni prova dura, dopo aver sbattuto con forza su uno scoglio, ogni volta ritornate più integri e più forti di prima; perché? Perché voi siete come il mare; voi siete il mare che nessuno può fermare o dividere.
Sempre le gocce del mare ritornano ad essere tutto il mare.
Con questa consapevolezza, Figli Miei, restate tranquilli, anche nel bel mezzo della prova!
Avete viaggiato tante volte da dimensioni diverse e qui, sul Pianeta Terra, avete perso il ricordo di Chi siete e cosa siete venuti a fare; ma, a furia di sbattere, l’onda ricorda di essere tutto il mare; ricorda che si è erroneamente sentita separata… e cambia, quindi, il suo modo di approcciarsi allo scoglio: incomincia ad amarlo, lo accarezza, lo inonda d’amore… questo è il cambiamento di un’anima che prima vede gli altri e gli avvenimenti come ostacoli, e poi riconosce in sé tutta la forza dell’amore, che proprio gli ostacoli, gli scogli gli hanno insegnato.
Miei Adorati Figli, siate impavidi di fronte alle vicissitudini della vita! Sappiate che sempre c’è una soluzione; sappiate che, sempre, dopo un “giù”arriva un “su”.
Sempre vi è guarigione, ma molti non lo comprendono.
Spesso è la morte a guarire un corpo che non riesce più guarire. La morte fisica cancella malattie, dolori, ferite. L’anima vola in altre dimensioni e, se sarà necessario, prenderà un nuovo corpo, nuovo di zecca.
Ma voi non contemplate quasi mai la vita oltre questa dimensione fisica, e pensate davvero che la morte esista, nel senso che poi non ci sia più nulla. Non è così, Miei Cari!
Voi siete eterni; siete quell’Uno che si è diviso nelle miriadi di forme diverse per sperimentarsi. Voi siete la Vita Stessa!
Avete un concetto strano di Dio, come fosse un’Entità divisa e diversa da voi. Questo vi ha portati a tutte le paure, a tutte le difficoltà che sperimentate con il corpo fisico e mentale.
Sappiate riconoscere in ognuno quella parte di voi che sta sperimentando qualcosa di diverso, in questo stesso momento.
Sappiate riconoscere che l’Oceano è uno, anche se composto da innumerevoli gocce.
Sappiate riconoscere in voi la potenza di quell’Oceano ( la vita) che spesso vi fa paura.
Avete paura del vento? Siete voi il vento, la brezza o l’uragano!
Avete paura della corrente del fiume, delle cascate? Siete voi l’acqua!
Non esiste persona senza una paura, ma quando l’anima individuale realizza la profonda e continua unità col Tutto, cessa per lei ogni paura.
Per ora accettate ciò che non riuscite a cambiare, comprese le paure… e pian piano perderanno forza, si scoloriranno come un disegno sbiadito dal sole, il sole della consapevolezza.
Il messaggio più profondo e più difficile da accettare, è quello che sempre vi sussurro: “Io sono Voi, Voi siete Me”.
IO SONO Quello che voi definite Dio. IO SONO Quello che, parlando di sé, attraverso ciascuno, dice “io”.
Ricordando questo non potete non amarvi in ognuna vostra diversa forma.
Potete farvi infinitamente piccoli, pensando di essere così umili, e scoprirete che la forma dell’atomo si ripete nell’infinitamente grande, nelle stelle, nei pianeti. Quindi, solo quando riconoscete in voi la Divinità, come in tutti, siete veramente umili. E quando siete umili, siete Divinimante grandi.
Vi benedico affinché sempre più vi ricordiate di voi!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Gen
02
2019
-

MESSAGGIO: LA MANCANZA DI PERDONO, IL NON LASCIARE ANDARE IL PASSATO NUOCE GRAVEMENTE A VOI, OLTRE CHE AL RESTO DEL MONDO


Carissimi amici, condivido con chi vorrà leggere il messaggio che ho ricevuto oggi dalla parte più profonda di me.
Siete, come sempre, nel mio abbraccio!

Miei Adorati Figli, avete troppo spesso sentimenti di astio, rancore,
persino odio verso altre persone che ritenete nemici. Vi fa bene questa situazione? La mancanza di perdono, il non lasciare andare il passato nuoce gravemente a voi, oltre che al resto del mondo. Sappiate che il vostro corpo è sensibilissimo ai sentimenti che albergate dentro di voi. Esiste una chimica della gioia, dell’amore, dell’amicizia, che mantiene il corpo in salute; mentre esistono vibrazioni antivitali che abbassano notevolmente le difese immunitarie.
Come un nemico che si infiltra in casa, così i vostri sentimenti di rabbia, odio e vendetta, sono come ladri che vi rubano energia; ladri ai quali avete aperto la porta, che voi stessi avete invitato ad entrare.
Più insano del mantenere rancore non c’è altro.
Ci sono persone che pur cibandosi male e pur vivendo in zone fortemente inquinate, avendo un cuore colmo d’amore e gioia, mai si ammalano, perché i buoni sentimenti sono le vitamine più potenti, le difese immunitarie più forti.
Pensate di farla pagare a qualcuno mantenendo odio in voi, ma è solo a voi stessi che la fate pagare! Non siete già stati colpiti? Perché infliggervi, voi stessi, altri dardi?
Allora, Miei Adorati, sappiate che dentro di voi vi è un Amore Universale che tutto abbraccia, che tutto accoglie, perché la vostra sapienza profonda, che troppo spesso è obnubilata dal vostro ego, sempre vi ricorda che non c’è separazione fra voi ed il resto del mondo e che ciò che fate agli altri lo fate a voi stessi. In più, sappiate che c’è una legge universale, chiamata legge del karma, che tutto riequilibra, che tutto sistema, che mette in pareggio crediti e debiti.
La vostra reazione agli avvenimenti è ciò che vi permette di vivere all’inferno o in paradiso.
Ciò che dovete vivere, proprio per il vostro karma passato, per la semina del vostro passato, vivrete, ma potrete cambiare il vostro destino in base al modo in cui reagirete a questi avvenimenti.
L’inferno del conflitto e della discordia può scemare fino a diventare gioia. Sta a voi essere capaci di andare oltre l’ego e comprendere che non si muove foglia che Dio non voglia; che tutto ciò che vi accade adesso è la cosa migliore che vi potrebbe accadere, per il vostro massimo bene.
Il contadino mette da parte un sacco di semi, non li utilizza per fare il pane; ad alcuni sembrerebbe uno spreco, ma lui sa che con quei semi avrà il raccolto del nuovo anno, sa che un sacco di semi risparmiati daranno cento sacchi di altri semi.
Spesso, ciò che sembra male è la vostra assicurazione verso mali maggiori.
Non avete ancora tutta la saggezza per vedere il quadro completo, il passato ed il futuro, ma sappiate che sempre tutto dipende da come affrontate il momento presente, con quali sentimenti vivete, quali parole adoperate, quali gesti fate, quali squardi avete, quali pensieri coltivate… tutte queste cose, come semi, determineranno il raccolto del vostro futuro, quindi non potete biasimare nessuno per i raccolti che non vi piacciono.
Se ricordate a voi stessi che ogni anima ha un ruolo ben definito verso di voi, che qualcuno debba per forza fare la parte di chi vi offende proprio per farvi sperimentare quella situazione, allora, vedendo tutti come attori all’opera, non vi arrabbierete più così tanto, anzi: ad un livello profondo ringrazierete coloro che vi fanno capire, che vi aprono gli occhi, che vi mostrano i vostri punti deboli, ciò che ancora non avete superato.
C’è ovunque perfezione, e questo potrete vederlo chiaramente solo dopo; per ora fidatevi di Me che da sempre vi guido dall’interno. Io sono la voce della vostra coscienza, IO SONO Colui che inseguite da sempre. Avete dimenticato che IO SONO esattamente voi stessi, il vostro vero “IO”, il vostro Divino Sé che tutto crea, muove e sostiene, che tutto fa attraverso ogni Suo corpo, attraverso le miriadi di forme.
MieI Cari, decidetevi ad esercitare il perdono e la compassione. Decidetevi a lasciare andare la voglia di vendicarvi, perché quando vi dissi, attraverso il corpo di Gesù, “Porgi l’altra guancia”, non era per pusillanimità, ma per ricordarvi che tutto ciò che fate, il modo in cui reagite, a voi torna maggiorato, con più forza. Voi lanciate sempre dei boomerang e vi lamentate per i colpi in testa.
Potete riconciliarvi con chiunque attraverso un sorriso, una stretta di mano, con parole di riconciliazione.
I più forti e coraggiosi riescono a farlo, gli altri imparano col tempo, quando si accorgono che restituire il male con altro male procura solo infinito dolore.
Sappiate imparare in fretta questa lezione e la gioia e l’amore saranno vostre, sempre!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Dic
28
2018
-

MESSAGGIO: NON AVETE TEMPO PER SPRECARE TEMPO! MA SAPPIATE CHE ANCHE QUANDO SIETE FERMI A RIPOSARE POTETE FARE MOLTO


Miei cari amici, anche oggi condivido con voi il messaggio che ho ricevuto dal mio Divino Sè.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Adorati Figli, la vita scorre come un fiume, fra secche, piene, ostacoli, dighe… ma sempre, poi, il Mare vi aspetta.
Gli ostacoli sono creati da voi stessi per sperimentare sempre più la vostra capacità di districarvi, di risolvere problemi, di innalzarvi sempre, anche quando vi sembra di cadere nelle sabbie mobili.
La vita è davvero un viaggio avventuroso e meraviglioso!
La gioia è una scelta di vita; è saper accogliere ed accettare tutte le prove che voi stessi, ad un livello inconscio profondo, avete progettato.
Non serve “iscrivervi all’università” e poi imprecare perché dovete affrontare gli esami.
Vi siete dimenticati che siete stati voi stessi (a livello atmico) a scegliere le prove, gli avvenimenti, i luoghi, le circostanze della vostra vita.
Tutti anelano alla gioia, all’amore, alla pace… e queste divine caratteristiche, che sono insite nel profondo di voi, possono essere liberate solo da un atteggiamento di sano distacco emotivo dagli avvenimenti, da un sano accontentarsi, da un sano “vedere il bicchiere mezzo pieno,anziché mezzo vuoto”.
Avete mille motivi per cui essere grati alla vita; avete mille cose bellissime, ma voi spesso vi struggete per quell’unica cosa che non avete e che pensate sia preziosa, o indispensabile.
Ognuno di voi ha l’equipaggiamento giusto per vivere le prove adatte a risvegliare il ricordo di voi stessi, di Chi siete in realtà.
C’è chi ha bisogno di “mattoni in testa” per risvegliarsi, e chi, invece, ha già fatto tesoro dei colpi precedenti, e quindi ha solo bisogno di continuare ad esercitare il puro amore… e quando riuscite a fare questo? Solo quando ricordate sempre che non esiste separazione fra voi ed il resto del mondo, che la separazione è solo un’illusione.
Voi siete tutti quell’unica “argilla” che ha formato le diverse statuine; siete quell’Unico, Meraviglioso Supremo Esistere che sperimenta Se Stesso in innumerevoli forme.
Quando siete consapevoli dell’Uno che soggiace ai molti, l’amore non può che espandersi sempre più, consapevoli che state sempre e comunque amando voi stessi in quelle forme diverse che voi chiamate “gli altri”.
Avete paura della morte e quindi delle malattie che vi portano a lasciare questo corpo fisico…ma anche questo fa parte del disegno divino da voi progettato.
Gli architetti, i registi siete sempre voi. Sapete, a livello profondo, quando entrare in scena e quando uscirne. Siete voi, a livello profondo, che scegliete di restare, di continuare un certo compito, o tornare poi con un corpo differente a fare ciò che ora non riuscite più a fare, impantanati, a volte, in abitudini deleterie: quelle che vi hanno precluso di mantenere un assetto psico-fisico idoneo allo scopo per cui siete in questa dimensione terrestre.
Se vi sentite in un fosso, se vi siete persi in un labirinto, se non vedete più una strada per continuare, l’anima, a volte, lascia questo gioco terrestre per continuare altrove la sua meravigliosa espansione.
Miei Cari, la morte non esiste, ma voi fate del tutto per mantenere sano il vostro corpo che, come una barca, non deve avere falle! Ad ogni modo, quante volte siete riusciti a riparare le vostre falle? Tante volte.
Andate avanti! Finché avrete compiti da svolgere riuscirete a riparare le vostre falle per continuare il viaggio nel mare della vita.
Miei Adorati, il tempo è un’illusione, ma poiché è essenziale in questa dimensione terrestre, sappiate utilizzarlo al meglio, senza sprecarlo in inutili passatempo. “Passatempo” è una parola inventata per chi si annoia… e chi si annoia? Chi non ricorda più ciò che per cui è sceso, ciò che deve ancora fare.
Ricordate che siete qui per contribuire al bene collettivo; utilizzate, quindi, ogni vostro minuto per contribuire, anche con poco, al bene vostro e di tutti, perché le due cose coincidono.
Non avete tempo per sprecare tempo! Ma sappiate che anche quando siete fermi a riposare potete fare molto, con pensieri d’amore, con visualizzazioni di pace e gioia per tutto il pianeta, con le vostre preghiere che portano nell’etere pennellate di meravigliosi colori.
Potete contribuire molto al bene collettivo anche stando fermi; e potete fare molto poco quando siete in pista, come trottole lanciate a velocità, ma solo per produrre a livello fisico ciò che vi viene chiesto da un falso mondo economico e finanziario.
Una nazione non si valuta dal PIL, da quanti beni produce, ma dalla qualità della vita, dalla gioia e dall’amore dei suoi abitanti.
L’Era dell’Oro è sempre più vicina… per molti di voi è già iniziata.
Che il vostro ottimismo, la vostra gioia ed il vostro amore siano sempre più contagiosi

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |

Theme: TheBuckmaker.com Best WordPress Themes | Webhostingpad comparison, Pfandleihhaus