Crea sito
Jun
13
2017
0

MESSAGGIO: ESSERE NEL MONDO, MA CON LA MENTE RIVOLTA A DIO; VIVERE NEL MONDO MATERIALE, MA CON LA CONSAPEVOLEZZA CHE SIETE IL DIVINO ATMA

felicità-1030x615
Miei cari amici, anche oggi condivido quete parole che sono giunte dalla parte più profonda di me. Vi abbraccio tutti!

Essere nel mondo, ma con la mente rivolta a Dio; vivere nel mondo materiale, ma con la consapevolezza che siete il Divino Atma che alberga nei vostri corpi, li compenetra, li vivifica e li fa agire: questo è il segreto della realizzazione; questa è la consapevolezza integrata, il vivere “sopra le righe”, al di sopra dei tumulti delle emozioni e dei pensieri.

Miei Cari Figli, avete un modo per scappare dall’ansia e dalla paura che vi pietrificano, vi bloccano, e vi attanagliano: vivere attimo per attimo, ricordando a voi stessi che siete il Divino che ha scelto di sperimentarsi anche con il corpo che avete assunto.

Quando l’ansia vi prende, quando vi sentite piccoli e deboli: ricordate a voi stessi: “Io Sono l’Indivisibile Supremo Assoluto; sono il Dio di questo Universo; sono immarcescibile e inalterabile, nessuno può farmi del male; nessuno può minimamente scalfire la mia Integrità, il mio Potere e la mia Gloria Divina; sono mai nato e mai morirò; sono un Essere Meraviglioso ed Eterno, Puro Amore e Pura Gioia!”
“Decido, giorno per giorno, di riappropriarmi del mio Potere, di lasciare andare il passato terrestre con tutte le sue miserie, per abbracciare la vera Gloria, quella che sempre è in Me. Mi innalzo sopra le nuvole nere dei tumulti e godo la mia Pace, la mia Gioia ed il mio Amore!”

Mie Adorati Figli, quante volte vi ricordo questi concetti: Voi siete Me ed io sono Voi! È un gioco, il vostro, quello di pregarmi in un corpo, in una forma con un nome a voi caro; è il gioco della devozione che vi porta ad assaporare di essere un tutt’uno con Me. Mi adorate da sempre perché sono voi.

Ora il momento del grande salto è giunto: quello di tornare ad identificarvi con l’Incausato, l’Immanifesto che è il substrato di Tutto: cioè quell’IO SONO che voi menzionate quando parlate, ognuno, di voi stessi.

Quante lacrime e quante risate; quante gioie e quante tristezze sperimentate qui! Potete sdrammatizzare tutto, vivendo attimo per attimo , col sorriso, con gratitudine, con il ricordo costante della vostra Magnificenza.
Non permettete più alla mente ordinaria di immedesimarvi con il vostro corpo fisico che è limitato e limitante, per chi non lo conosce a fondo; non immedesimatevi nemmeno col corpo emotivo e mentale! Siete davvero molto, ma molto di più! Ora lo sapete, incominciate a sperimentare, a ricordare.

Vivete da Maestri! Vivete al di sopra di ogni limite frapposto dalla mente! Vivete in semplicità e consapevolezza, uniti da quell’Amore che è Me Stesso: l’Energia da cui tutto muove!

Vivete Miei Cari! Siate felici della vita che è un grande opportunità, una grande ed importante esperienza! Siete sempre Meravigliosi, ricordatelo!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Jun
09
2017
0

MESSAGGIO: È INDISPENSABILE IMPARARE QUAL’È IL GIUSTO EQUILIBRIO FRA AZIONE E NON AZIONE; QUANDO ASPETTARE, QUANDO AGIRE.

Wellbeing_Page_H
Buongiorno a voi tutti! Quante volte non sappiamo se fare o non fare una cosa?
Il messaggio che ho ricedvutio oggi ci aiuta a comprendere come seguire la voce interiore che ci guida.
Siete , come sempre, nel mio abbraccio!

Carissimi Figli, è indispensabile imparare qual’è il giusto equilibrio fra azione e non azione; quando aspettare, quando agire; quando non procrastinare, quando tuffarsi subito in qualcosa di urgente.
Ascoltate sempre la Mia voce che vi guida dall’interno! Quando le cose sono serie e non si può aspettare , Io vi pungolo (in senso buono) dall’interno affinché mi sentiate ed agiate subito, nel migliore dei modi.
Ci sono momenti in cui è richiesta tutta la vostra calma, tutto il vostro Amore (questo certamente è sempre richiesto), ma poi ci sono momenti in cui, per difendere qualcuno, per difendere il Dharma, dovete agire uniti, per il benessere comune. Lo sapete quando è il momento, perché una forza più forte della vostra mente razionale vi spinge a fare la cosa giusta.
Ora la vostra capacità di discriminazione è messa a bada dai poteri forti che vi vogliono assuefatti alle loro egemonie, alle idee che vi inculcano per poter , loro, continuare ad esistere; ma anche questo, alla fine, Miei Cari, è tutta un’illusione, sappiatelo! Siete messi alla prova, come umanità, come razza umana, per il karma, per ciò che avete seminato.
Ora raccogliete i frutti ci ciò che in millenni avete seminato, e sapete che sono, troppo spesso, frutti amari e velenosi; ma voi, Miei Cari, potete trasformare questo momento in una grande opportunità di crescita: potere riscattarvi, facendo ora, per il Bene Comune, ciò che prima non avevate fatto. Potete cancellare il vostro karma e riscriverlo; potete cambiare le vostre sorti con il vostro Amore. Che sia questo Amore, che nasce dalla consapevolezza che siete tutti Uno, a farvi agire, parlare, pensare… che sia il fondamento, la causa e lo scopo di ogni vostra azione! Allora, Miei Cari, l’umanità potrà finalmente arrivare a vivere nell’abbondanza, nella purezza, nella salute, nella gioia e nella pace.
Consapevoli di essere il Divino che agisce attraverso ogni Sua forma fisica, fate ogni cosa per il Bene Supremo, per il bene di tutti! Questo si chiama “sacrificio”: rendere sacra ogni azione ed ogni moto della vostra anima.
Rendete tutto sacro, facendo tutto per il Massimo Bene! Sappiate, Miei Cari, che il Massimo Bene del Tutto corrisponde sempre al vostro Massimo Bene. Siete tutti cellule del Mio corpo: certamente se alcuni organi soffrono, tutto il corpo soffre.
Abbiate sempre la determinazione per portare avanti le lotte dharmiche, ma fate tutto con grande amore, senza mai senso di vendetta, senza mai la rabbia che surriscalda e nuoce al vostro sangue con le tossine che provoca.
Allora, Parti insostituibili di Me, allora vivete e fate ciò che Io vi suggerisco dall’interno! Perché la mia voce è la vostra vera voce, non quella della mente ordinaria che è capace, in un istante, di passare da un fiore ad un escremento.
La vostra vera voce è quella che vi induce a fare, oppure a non fare ciò che è dannoso per il Tutto; è quella che vi esorta nei momenti di stanchezza e pigrizia, e vi calma quando l’emotività incontrollata vi spingerebbe ad azioni negative e nefaste per voi e gli altri.
Miei Adorati, questo è un gioco, ma un gioco serio e stupendo. Vivete per ricordarvi Chi Siete, per sperimentare la Meraviglia e la Potenza insita in ognuno di voi.
Vivete ed amate! L’amore sia per voi sinonimo di vita, perché così è: chi non ama si autodistrugge pian piano. L’Amore è l’ossigeno per mantenervi vivi.
Vivete, Miei adorati! La vita è più bella ed incredibile di ciò che immaginate, se la vivete con Infinito Amore!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Jun
05
2017
0

MESSAGGIO: RIPRENDETEVI IL VOSTRO POTERE! IL POTERE DELL’AMORE CHE ROMPE OGNI CORDA, FA CROLLARE OGNI MURO E LIBERA DA OGNI ARGINE LA VOSTRA POTENZA.

164101338-9c5598b4-5a6f-43a5-9064-29dacd81c00a
Buongiorno amici, anche oggi il messaggio che ho ricevuto ci ricorda il nostro potere.
Tanta gioia e consapevolezza a tutti!

Miei Cari Figli, il cielo che cercate è dentro di voi; la ricchezza che cercate è dentro di voi; il potere che cercate è dentro di voi; Colui che adorate siete ancora voi.

Questa è l’epoca del risveglio dell’umanità, del ricordo che deve riottenere di se stessa. Tutti i Maestri Spirituali, tutti gli Avatar… tutti li ho mandati proprio per ricordarvi questi concetti; ma nel vostro inconscio, da troppe generazioni, avete avuto il concetto che Dio è lontano e irraggiungibile, che voi siete miseri peccatori, esseri deboli ed insignificanti. Quanto c’è da cancellare nel vostro “software interiore”! Quante convinzioni errate vi hanno portato e vi portano dolore!

Il pensiero autolimitante che certi poteri vi hanno voluto inculcare per controllarvi, è come quella cordicella che viene imposta al cucciolo di elefante per non scavalcare il recinto. Il piccolo elefantino , quando ancora è cucciolo, non riesce a romperla; ci prova una volta e, visto che non riesce a liberarsi, si porta per tutta la vita la convinzione che quella piccola corda non lo fa muovere; anche quando diventa un adulto di 3 tonnellate!
Ecco, voi siete come quell’elefante, ormai adulto, che ancora crede di non potere strappare una piccola cordicella.

Miei Adorati, Mie Manifestazioni di Vita, saltate il recinto delle convenzioni e convinzioni limitanti! Avete tanta di quella forza… ma non lo sapete, perché mai avete osato sfidare i pensieri limitanti su di voi!
Nessuno vi può incatenare o inscatolare in idee preconcette; siete voi che lo permettete, per ignoranza o per sfiducia in voi stessi.
Alzatevi, riprendetevi il vostro potere! Il potere dell’Amore che rompe ogni corda, fa crollare ogni muro e libera da ogni argine la vostra Potenza.

Le religioni sono scuole, scuole per incominciare ad avere il pensiero rivolto a Dio, ma non fermatevi a scuola! Superate tutti gli esami e riscopritevi come Colui che adorate nella vostra religione! Solo allora potete dire che la scuola è servita. Ma se pensate di dover rimanere sempre alle elementari… beh, allora meglio colui che cresce a contatto della foresta ed ubbidisce alle leggi di natura, vede Dio in ogni filo d’erba e si sente un tutt’uno con quel filo de’erba, che non colui che tutta la vita obbedisce ciecamente a dei riti, senza nemmeno conoscerne il vero significato.

Adorati Miei, sempre torno di era in era ad aiutarvi a ricordare ciò che, scendendo su questo pianeta, avete dovuto dimenticare. Ora i tempi sono maturi per un ricordo di massa di chi in realtà siete: non fatevi sfuggire questa grande occasione di rimembranza!
La gioia che cercate esternamente a voi è la vostra stessa natura. Siete come la canna da zucchero che cerca la dolcezza nel miele, e non sa che dentro di se è tutta dolcezza.
Ecco, Miei Cari, andate nel mondo e fate ogni cosa col pensiero fisso sul vostro Divino Sé! Voi siete Questo: ciò che Io Sono. Voi siete il Divino che osserva i pensieri, che agisce, che parla che si manifesta in voi, come in ogni essere del creato.

Facendo tutto col la consapevolezza costante che voi siete Dio, non produrrete più karma, non avrete più legami che vi obblighino a ritornate ancora qui. Liberatevi da ogni catena, Miei Adorati! Questo è il motivo per cui siete scesi: incarcerarvi per riuscire a liberarvi, come Huodini, come tanti escapologi.
Avete le chiavi per aprire i lucchetti: Io ve le ho date, usatele!
Vi abbraccio e vi benedico sempre, Parti Insostituibili e Preziose di Me!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
May
31
2017
0

MESSAGGIO: ORA IL TEMPO DELLA VERITÀ SU VOI STESSI È ARRIVATO, IL TEMPO DELL’AUTOCONOSCENZA.

images-147
Buongiorno a tutti! Il messaggio che ho ricevuto oggi ci ricorda, ancora una volta, Chi Siamo.
Tanta consapevolezza a noi !

Essere contemporaneamente sulla Terra e negli alti cieli; essere contemporaneamente in questa dimensione e consapevolmente anche nelle altre: questo è il vostro destino.

Voi mi avete osservato, studiato, amato nei vari corpi che ho assunto per venirvi in aiuto. Avete visto da me fare cose per voi stupefacenti, ma solo perché ancora non siete capaci di accedere alla vostra tecnologia interiore. Siete come Me (la Madre); siete i bimbi che stanno crescendo e che imparano a camminare, poi a correre e poi a nuotare e volare….sì, anche questo un giorno l’umanità potrà fare. Nulla è impossibile a colui che ha ricordato chi sia.

Mi chiamate Dio; avete dato l’appellativo di Dio alle Mie varie Forme Avatariche, non sapendo che anche voi siete un Avatar che ancora non ha scoperto l’accesso a tutta la tecnologia interiore.
L’uomo non è quell’essere misero, inerme, impotente e peccatore come le religioni vi hanno sempre voluto far credere. Sapete, il pensiero crea la realtà, e inculcare alla gente idee limitanti è il solo modo per non farla risvegliare dal sonno di Maya, l’illusione.

Ora il tempo della verità su voi stessi è arrivato, il tempo dell’autoconoscenza. Ciò che avete costruito con le idee limitanti di voi non è stato proprio esaltante… quindi ora decidetevi a voler cambiare paradigma, iniziando dall’idea che avete di voi stessi!

Quante volte vi ho insegnato che fra Me e Voi non c’e separazione! Che sono il vostro Divino Sé che, di era in era, prende un corpo umano con tutti i pieni poteri divini proprio per farvi ricordare ciò che dentro siete!
Non serve adorarmi in una immagine e poi denigrarmi nei vostri simili. Che senso ha fare riti di adorazione quando l’amore per tutte le creature ancora non è sbocciato nel vostro cuore? Se questi riti vi portano al senso di unità col Tutto, allora ben vengano! Ma se servono per dividervi ancor più dagli altri, per farvi sentire superiori o i prediletti da Dio, allora questi riti aumentano solo l’ego e non l’Amore Infinito che è la vostra vera natura.

Le religioni sono tutte valide finché tengono accesa la fiamma dell’unità. Rispettatele tutte! Ognuno ama Dio in una forma e in un modo definito, adatto al proprio background, alla propria cultura. Il rispetto per ognuno è la base della pace nel mondo.
“Unità nella diversità”: questo dev’essere il vostro principio ed il vostro scopo!
E il rispetto include anche quello verso voi stessi. Non permettete agli altri di farvi soggiogare! Siate liberi! Se anche foste in una prigione di mattoni, sappiate che nel vostro cuore potete essere sempre liberi, al di sopra di ogni costringimento e giogo mentale.

Volate sempre alto, Figli Miei Adorati! Volate alle altezze che sono vostre per nascita! Siete aquile, e non talpe destinate al buio. Fate in modo di manifestare sempre più la vostra maestria!… solo così riuscirete a mantenere la vera umiltà: quella che vi fa percepire che tutto è Uno.
Sono Io ciò che adorate … ed Io sono Voi!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
May
29
2017
0

MESSAGGIO: TEMPI DAVVERO UNICI PER IL PIANETA TERRA CHE SI STA AVVIANDO VERSO UNA NUOVA DIMENSIONE, UNA NUOVA ERA, UN NUOVO ASSETTO, UN NUOVO EQUILIBRIO.

montagne,-valli,-foresta-207069
Buongiorno a voi tutti! Questo il messaggio che è giunto oggi dalla parte più profonda di me. Siete tutti nel mio abbraccio!

Miei Amati figli, Voi Tutti che siete Me Stesso nelle innumerevoli forme da Me assunte,
spesso giungo a voi, nei modi a voi più consoni, quando la vostra connessione interiore viene a mancare perché disturbata dal turbinio dei pensieri; disturbata da sentimenti antivitali, come l’ansia, la rabbia, la paura, l’invidia, il rancore. Tutte queste cose non vi permettono di udirmi dall’interno, sono come coltri poste sopra la vostra “lampadina interiore”, sono cose che fungono da “stanza insonorizzata” dove il suono della Mia voce viene attutito.

Miei Cari, ogni giorno sedete tranquilli per qualche minute ed ascoltate il vostro respiro, finché la mente torni calma! E, in quel momento, parlatemi, fatemi tutte le domande che necessitano di risposte! Vedrete affiorare le risposte; le vedrete giungere, anche dopo, anche nei modi più strani e stravaganti… sapete… la mia fantasia non ha limiti, come la vostra, se ci credete.

Eccomi ancora a voi a parlarvi dei tempi duri che state vivendo: tempi davvero unici per il Pianeta Terra che si sta avviando verso una nuova dimensione, una nuova era, un nuovo assetto, un nuovo equilibrio. Ogni “nodo” sta giungendo al “pettine”; tutto sta venendo a galla; tutto si rivela a voi: il bianco ed il nero, il bene ed il male che finora ha imperato tra voi.

Siete freschi di studi; siete freschi di memorie antiche ritornate alla vostra coscienza. Altre volte voi, anime antiche, avete dovuto affrontare momenti duri su questo pianeta. La vostra anima ha imparato, già dai tempi di Lemuria o di Atlantide, come una certa tecnologia, se non va di pari passo col Dharma, diventi pericolosa per l’umanità stessa.

Avete ricominciato daccapo. Avete dovuto riscoprire ciò che già sapevate. Ora non permettete che il non amore e la mancanza di saggezza distruggano tutto! Ora siete più potenti di prima. In questo kali Yuga avete affrontato prove durissime, come razza umana. Ora più che mai vi siete fortificati e potete raggiungere quel livello che vi permette di cancellare tutto il male in un soffio.
Una sola cosa è necessaria per fare ciò: non impantanatevi nei sentimenti di rabbia, vendetta e rancore! Ricordate a voi stessi la vostra Natura Divina! Solo così la luce riuscirà, in un attimo, al momento giusto, a riportare armonia in tutti i settori, in tutti i meandri della vita.

L’Amore, il vostro Amore liberato dai dogmi, dai limiti, dai muri, dai preconcetti, è e sarà così potente da riuscire a far scappare ogni dubbio, ogni male, come il sole allo zenit fa scappare ogni ombra.
Siate immersi nel vostro Divino Amore! Allargatelo a tutti, spargetelo , divulgatelo! Vivetelo, condividetelo, raccontatelo! Agite , siate, fate e parlate in perfetta armonia! Siate coerenti ed uniti in voi stessi! Fate in modo di non squarciarvi interiormente pensando una cosa , dicendone un’altra e facendone un’altra ancora!

Il vero essere umano, colui che sta tornando alla Consapevolezza Divina, colui che sta ricordando la propria Condizione d’Essere, è colui che ha perfetta armonia in sé.
Siate sempre così, Miei Adorati, ancorati alla verità! Lasciate stare tutto ciò che i media tentano di inculcarvi da sempre!Fate in modo che il vostro pensiero sia il vostro, non quello che vi vogliono imporre!
Sviluppate la discriminazione! Questa vi può giungere solo restando sempre un po’ più in silenzio, in contatto con la Fonte, con Me.

Spegnete i riflettori ed i televisori ed accendete il Faro Interiore! Vedete, nella vostra mente, i films più belli che immaginate! Sapete… ciò che visualizzate nella vostra mente, ciò che vivente con gioia interiormente, è il disegno dell’architetto che voi siete e che poi si concretizzerà.

Spegnete il brutto ed accendete in voi tutto il bello che c’è! Non avete limiti alla vostra immaginazione e fantasia! Siate legati al vostro meraviglioso disegno interiore; che raggruppi i popoli, che preveda l’armonia, il benessere e la pace su questo pianeta e su tutti i piani esistenziali! Allora, Miei Cari, saprete perché siete scesi proprio in questo difficile momento, dove sembra che nulla più sia giusto e funzioni.

Ricordate: il bene è sempre più grande del male, anche se non fa notizia. Spargete, divulgate e contagiate tutto il bene possibile ed immaginabile!
Vi benedico, Parti Preziosissime di Me! Siete tutti i Miei strumenti… siete tutti Me!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
May
22
2017
-

MESSAGGIO: L’ERA DELL’ORO È ALLE PORTE, MA STA A VOI APRIRLE LA PORTA!

Future
Cari amici, oggi ho ricevuto questo messaggio: un messaggio che ci sprona ad agire quando il nostro “Comandante Interiore” ce lo richiede.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Adorati, avete vissuto così tante volte su questo Pianeta, ma molti di voi non hanno ancora imparato l’arte dell’agire al momento giusto, o del non agire. Tutto va fatto in un determinato momento. Sappiate distinguere, in voi, la voce della Coscienza da quella della mente ordinaria e dei desideri che i sensi vi impongono.
Sappiate ricevere dall’interno di voi le vostre più profonde parole e poi seguitele!
Sentite che c’è qualcosa che dovreste fare, ma intanto temporeggiate, aspettate un momento futuro?… Lasciate che le paure ed i blocchi si dissolvano! E si dissolvono facendo, iniziando il percorso che sentite di dover fare.

Ogni passo vedrete abbastanza bene fino al passo successivo, ma voi , prima di iniziare, vorreste vedere chiaramente tutta la strada, fino alla meta. La meta non esiste; è la strada stessa che fate la vostra meta. Voi siete già Quello che siete: Divine Anime che hanno assunto un corpo umano. Voi siete già giunti a casa: la casa è nel vostro cuore.

Spesso, in nome della spiritualità, vi adagiate e non fate azioni che andrebbero fatte. Pensate che la sola preghiera sistemi tutto. Chiedete a Dio di sistemare, e questo va bene, ma chi è quel Dio che deve sistemare? Siete tutti voi! Dio è ognuno di voi ed agisce attraverso ciascuno.

Nascondete a volte la pigrizia o la paura, od il senso di inadeguatezza, evitando azioni pratiche, e mettendo a tacere la coscienza dicendo al mondo che pregate.
Allora Miei Cari, altre volte vi ho ricordato che “Mani che aiutano sono più sante di labbra che pregano”; fate le due cose insieme, se potete, ma non esimetevi dal fare!
Non avreste preso un corpo con sensi interiori e sensi d’azione se non era desiderio della vostra anima agire e sperimentare.

Ci sono situazioni in cui il Bene va difeso, in cui il Dharma va difeso e promulgato. Ci sono momenti in cui le forze oscure non vogliono che la luce trionfi, per questo fanno di tutto per ostacolare il processo ascensionale della gente. Cercate di non essere vittime di questi piani oscuri! Elevatevi al di sopra di ogni limite!

Agite e non tacete se è il momento di agire e di parlare, ma senza odio e senza rabbia. Sapete: state giocando a “Guardia e ladri”; è un gioco, sappiatelo! Ma se il Regista vi ha assegnato una parte, il Regista interno a voi, allora svolgetela al meglio questa parte! Il gioco non sarebbe completo.

Amate sempre e comunque ogni anima, anche la più nera. Sapete: l’Amore toglie forza alla cattiveria. Un essere che vive nelle tenebre, se inondato di luce, non riesce più ad agire in modo malvagio, perché riesce a riconnettersi alla Sua Fonte, riesce a risvegliarsi dal sonno profondo e a rendersi conto di ciò che fa.
Quindi, vi sto dicendo di fare tutto ciò che il vostro corpo e le vostre capacità vi permettono, ma non spargete rabbia ed odio!
Siate gli spazzini, i pulitori, le lampade, gli unguenti e le pezze per le ferite del mondo! Ma siate anche i soldati, gli scudi protettivi con i quali proteggere i più bisognosi, gli inermi, gli innocenti!
Siate così: forti come l’acciaio, ma col cuore tenero come il burro! È proprio l’Amore a darvi una forza incredibile! I grandi uomini che hanno lasciato un segno hanno avuto, come propulsore, solo l’Amore Puro Disinteressato ed Altruistico; sono riusciti in grandi imprese perché un Tale Sacro Amore li ha protetti, illuminati e rafforzati.

Allora, Miei Prodi Guerrieri, lavorate nel mondo con la forza potente che deriva dal vostro Amore, ed agite ovunque vi si presenti l’opportunità!
Il buio non scappa, semplicemente non esiste più quando arriva una grande Luce. Siate sempre, Miei Cari, ciò che siete: Pura Luce d’Amore! Solo così la vostra realtà esterna cambierà!

L’Era dell’Oro è alle porte, ma sta a voi aprirle la porta!
Benedizioni a voi tutti, Anime Infinite!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
May
19
2017
-

LIBRO: “MESSAGGI DAL DIVINO SÉ ” SU AMAZON IN FORMATO CARTACEO, OPPURE SCARICABILE GRATUITAMENTE.

FB_IMG_1495178304414

Cari amici , finalmente sono riuscita a pubblicare questo libro che raggruppa i messaggi che ho ricevuto nel 2016 (175 pagine per il formato cartaceo).
Qui sotto , nell’introduzione al libro, vi racconto come sono nati questi messaggi.

PER IL FORMATO CARTACEO:
Amazon.it: messaggi dal divino sé
https://www.amazon.it/gp/aw/s/ref=nb_sb_noss?k=messaggi+dal+divino+s%C3%A9+

PER SCARICARE GRATIS IL LIBRO:
http://amaeguarisci.altervista.org/libro-messaggi-dal-divino-se-scaricabile-gratuitamente/

“Questo libro è per te, per te che stai leggendo. Spero che le parole in esso contenute possano riuscire a risvegliare la consapevolezza che siamo tutti Uno, che non c’è separazione fra me e te, come fra tutti gli esseri del Creato.
Alla luce di questo posso dirti apertamente che hai tutto il mio amore , da sempre e per sempre; perché tu sei me, anche se in un’altra forma e con un altro nome.
Sei sempre nel mio abbraccio! ”
Italia

Carissimi amici,
Chi mi conosce sa che nel 2014 è nato il mio sito internet, al quale ho dato il nome “Ama e guarisci” perché la medicina universale di ogni male è proprio l’Amore: verso noi stessi, verso ogni creatura, verso ogni manifestazione di Dio.

Da allora ho scritto molti articoli che riguardano la spiritualità e la salute e che nascono dalla mia esperienza di vita e dagli insegnamenti ricevuti dal mio Adorato Maestro Spirituale: Bhagavan Sri Sathya Sai Baba. Egli mi ha restituito alla la vita , fisica e spirituale, dopo una lunga malattia. Con gli insegnamenti del Maestro ed il Suo Infinito Amore, ho potuto uscire dalle sabbie mobili che mi tenevano imprigionata in una situazione di difficile sopravvivenza. Sono infinitamente grata all’Avatar della nostra era! Sono infinitamente innamorata del Suo Amore!

Nel luglio 1998 ebbi con Sai Baba un colloquio privato; in quell’occasione Egli mi diede un compito. Con il braccio teso, il dito indice puntato verso di me ed una voce imperativa, il Maestro mi disse: “ Sei una scrittrice!”
Da allora non ho mai smesso di scrivere, anche perché mi viene molto spontaneo e naturale, fin da quando ero bambina e riempivo tanti fogli con le mie poesie.

Ho pubblicato due libri: “Il mio risveglio – Una storia vera con Sai Baba” (Edizioni Montedit), che racconta la mia esperienza di vita e l’incontro con il Maestro di Verità; e “Il Piccolo Sai Baba”, che parla dell’infanzia e della giovinezza dell’Avatar (Mother Sai Publications).

Ho condiviso tutti gli articoli pubblicati sul mio sito, anche sulla pagina facebook che ha lo stesso nome.

A Gennaio del 2016 successe una cosa per me insolita: mentre stavo componendo un articolo, incominciai a scrivere con una velocità incredibile e su un argomento diverso da quello che avevo scelto. Sentivo emergere parole che giungevano alla mia coscienza con una fluidità sorprendente. Non era, non poteva essere la mia mente ordinaria a dettarmi quelle parole; non le sceglievo, non le correggevo, cancellavo od aggiungevo. Le parole arrivavano velocissime, da una Parte Profonda di me; alla fine correggevo solo gli errori ortografici o di battitura.

Iniziai così a ricevere molti messaggi. Da Chi? Dal mio Maestro? Da quale parte di me? Dal mio inconscio, dal Superconscio, dal mio Divino Sé?
Secondo la filosofia Adwaita insegnata nei Veda, esiste solo l’Uno che ha preso forme diverse. Sai Baba, infatti, diceva: “Io sono voi, voi siete me. Fra noi non c’è separazione. Io sono il vostro Sé che ha fatto un salto fuori dal vostro cuore, perché voi possiate parlarci”.
Ma Egli ha anche detto: “Io sono Dio. Anche tu sei Dio; la differenza fra me e te, è che Io ne sono completamente consapevole, tu ancora no.”
Ed ecco ancora le Sue parole: “Io non sono Sathya Sai Baba, quello non è che un nome col quale mi designate oggi. Io sono quell’unico Dio che risponde alle preghiere che scaturiscono dal cuore umano, in ogni lingua, da tutte le terre, qualunque sia la forma della Divinità invocata.”
“Io appartengo a tutti coloro che hanno bisogno di Me. Io sono Rama, Io sono Krisna e i miei fedeli sono in diverse parti del mondo. I popoli mi pregano in diverse lingue. Io sono venuto per tutti: santi e peccatori, ricchi e poveri, ignoranti e saggi.”
“Lo stesso Principio Divino che i ricercatori si sforzano di visualizzare in anni ed anni di ascetismo e di rinuncia è davanti a voi, qui ed ora. Rendetevi conto della buona sorte che avete avuto.”

Da chi, quindi, arrivano questi messaggi? Dal mio Divino Sé, che è Sai Baba, che è Krisna, che è Gesù, che è Rama, che è tutti i nomi…che è il Tutto. Chiamo, quindi, questi messaggi: “ Messaggi dal Divino Sé”; anche perché non voglio che si crei confusione fra le parole che Sai Baba pronunciò con il Suo corpo fisico, quando camminava fra noi e conversava con noi, con quelle che ispira, come voce interiore, a molti devoti in tutto il mondo.

In questo libro ho raggruppato tutti i messaggi che ho ricevuto, in questo modo, durante l’anno 2016.
Potete leggere i nuovi messaggi sempre sul sito: amaeguarisci.altervista.org

Che l’Amore, la Luce e la Gioia colmino sempre i nostri cuori!
Siete sempre nel mio abbraccio!

Written by amaeguarisci in: Senza categoria |
May
17
2017
-

MESSAGGIO: SCEGLIETE QUALI OCCHIALI METTERE PER GUARDARE IL MONDO: SE QUELLI NERI O QUELLI ROSA

download
Buongiorno a tutti! Questo il messaggio che ho ricevuto oggi. Vi abbraccio!

Miei Adorati Figli, da Me siete emanati, a Me tornate… questo per quanto riguarda la consapevolezza, ma, in realtà, mai c’è e ci sarà distacco fra noi.
L’Universo è un gioco meraviglioso: il gioco di Dio che ha deciso di dividersi in infinite forme, ha deciso di manifestarsi, di sperimentarsi con infinite forme solo per compiacere se stesso in tutti, solo per amore. Il gioco di Dio è troppo imperscrutabile per voi che avete ora i sensi fisici che vi fanno sembrare distanti e distinti dagli altri. Un giorno, come alcuni di voi già provano, sperimenterete questa unità come senso meraviglioso di beatitudine ed espansione.
Siete legittimati a voler raggiungere tale stadio, perché è il vostro vero stato d’essere.

La gente cerca al di fuori quella felicità infinita che, nella divisione dal Tutto, non sperimenta più. Poi, il più delle volte, cerca questa felicità dove mai potrà trovarla. Voi spesso siete come quelle formiche che vanno a prendere piccole molliche di pane che cadono per terra, non sapendo dove si trova la pagnotta intera.

I piaceri dei sensi e le cose materiali vi danno una gioia che dura un attimo e poi richiedete altri oggetti, altre situazioni nelle quali riprovare quella misera gioia, che non è nulla in confronto alla beatitudine che voi siete, allo stato di suprema felicità e pienezza che avete dimenticato di avere in voi stessi.
Non c’è bisogno di stancarvi così tanto a lavorare per avere più oggetti! Sapete, Miei Cari, potete avere sempre “l’intera pagnotta” nel silenzio di voi stessi, quando la mente tace, quando non rimuginate nel passato e non dubitate del futuro.

Il tempo è essenziale, in terza dimensione , ma è anche la vostra schiavitù se non imparate a vivere attimo per attimo, presenti nel momento presente, al meglio.
L’ atteggiamento mentale della gratitudine, del pensare a cose belle ed immense, che sono tutte intorno a voi, vi da la possibilità di staccarvi dai pensieri limitanti ed opprimenti che vi legano sempre al passato e non vi permettono di creare uno splendido futuro.

Cambiate le abitudini che vi portano agitazione mentale! Fate ciò che vi aiuta a fermare il turbinio dei pensieri! Una creazione artistica, un lavoro di attenzione, canto, danza, musica… vi aiutano ad essere presenti nel momento presente, come vi aiutano tutti gli esercizi spirituali. Cercate quelle attività che vi permettono di dare il meglio di voi, e nei momenti di relax trovate il modo più adatto a voi per soffermarvi su ciò che vi dà calma e gioia.

Saper vivere nella gioia, nonostante tutto, è una capacità speciale, è un’arte che la vita vi insegna, passo dopo passo, con i duri colpi che spesso infligge alle vostre menti.
Ci sono vostri fratelli che vivono in situazioni di gioia e pace, pur non godendo della giusta salute, pur avendo seri limiti fisici. Questo vi dimostra che la felicità non è una cosa che va di pari passo con possedimenti, perfetta salute o benessere finanziario: si può stare nel ben-essere scavalcando i limiti frapposti dal corpo, scavalcando situazioni che per molti sarebbero deprimenti.
Il pensiero rivolto a Dio, al Dio che Voi Siete e che Tutto E’, vi aiuta a sdrammatizzare e a riprendervi il gusto dolce della vita.

Se vi soffermate solo sulle brutture, ovunque attirerete brutture; se vi soffermate sul bello ed il buono che c’è, solo questo per voi esisterà.

Scegliete quali occhiali mettere per guardare il mondo: se quelli neri o quelli rosa. Scegliete la finestra dalla quale affacciarvi, scegliete i panorami più belli, quelli esterni o che create nella vostra mente. C’è chi si trova in una spiaggia tropicale ed ha l’inferno dentro; c’è chi si trova in una lugubre periferia cittadina, e si sente in paradiso. Sta a voi saper dirigere i sensi e la mente solo sul buono e riempirvi di questo.

Ricordate che siete sempre l’Indivisibile Supremo Assoluto che ha deciso di sperimentarsi e di giocare a nascondino! Ora ritrovatevi, e scoprirete che la Terra può essere il paradiso!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
May
15
2017
-

MESSAGGIO: COSÌ, MIEI ADORATI, VINCERETE OGNI SFIDA, OGNI BATTAGLIA, OGNI PAURA!

CUORE FRA LE NUVOLE
Buongiorno a tutti! Ecco il messaggio che ho ricevuto oggi per tutti noi!
Siete sempre nel mio abbraccio!

Carissimi “ergonauti”, spesso la paura vi attanaglia e, anche quando non vi sembra, nel vostro inconscio siete pieni di paure: paure ereditate dalla vostra linea genetica; paure imposte dai mass media; paure derivanti da vostre spiacevoli esperienze, sia di questa vita, sia di altre vostre vite.

Tutta la vita su questo Pianeta la trascorrete facendo i conti con le vostre paure, che sono quelle che vi impediscono di manifestare in pieno la vostra Maestria, la vostra innata Divinità.
Avete tutti tanti talenti; è la paura che non vi permette di manifestarli in pieno!

Avete paura di non essere accolti; paura di esprimervi per ciò che veramente siete, perché il rifiuto non lo sopportereste. La paura dell’abbandono e del rifiuto vi seguono da millenni; ve le trasportate di madre in figlio, nel vostro DNA.

Miei Cari Figli, siamo in un momento storico meraviglioso per il Pianeta Terra. È giunto il momento di sbarazzarvi di tutto ciò che vi limita, vi deprime e non permette la vostra espansione di coscienza.
Allora, Miei Cari, ripetete sempre a voi stessi che siete il Divino Atma che ha preso una forma umana per sperimentarsi! Ripetete a voi stessi che siete Onnipotenti ed Infiniti; che siete pieni di Forza, Luce, Bellezza ed Amore! Riprendete, di voi, la vostra vera immagine! Riprendete, di voi, il vostro vero rango! Fate in modo di ripetere sempre a voi stessi che siete L’Atma Immortale che niente e nessuno può sminuire; allora, piano piano, tutte le paure se ne andranno; saranno come dischi sostituiti dai nuovi dischi: non vi condizioneranno più con la loro musica distorta.

Ecco perché sempre vi ripeto quanto è utile il Namasmarana! (Ripetizione del nome di Dio).
Ogni volta che pensate a Dio, che Lo ricordate con Infinito Amore, chiamandolo con un nome a voi caro, con il nome che rappresenta per voi l’Amore Infinito, la Saggezza, la Bontà, la Bellezza… ecco, Miei Cari, che quel Nome diventa per voi una zattera, anzi, una rampa di lancio per le altre dimensioni, dove non esiste più paura, dove non esistono più sensi di colpa o di indegnità, dove solo l’Amore per il vostro Divino Sé, e l’amore per il Divino che tutto permea, rimangono in voi.

Siete destinati a brillare ancor più, a mandare i vostri raggi d’amore ad ogni essere della creazione.
Benedite vostra Madre Terra e tutti i Suoi abitanti ! Benedite tutti coloro che avete incontrato e che incontrerete sul vostro cammino! Sappiate che sono Io che vi appaio, che vi parlo, che vi abbraccio, che vi critico, che vi amo attraverso ciascuno, attraverso ogni essere che incontrate!
Con questa consapevolezza, fate in modo che il vostro amore divenga come un fiume in piena che travolge ogni ostacolo, ogni paura, ogni titubanza, ogni senso di indegnità ed infermità!

Siete perfetti, anche se in un corpo non totalmente efficiente; anche se non avete un equipaggiamento d’acciaio. Sarà sempre il vostro amore a proteggervi, a darvi forza, a farvi superare ogni debolezza e delicatezza.

Sappiate vivere così, Miei cari, Forme Meravigliose di Me! Sappiate vivere così, come Vi ho insegnato sempre, di era in era, con i diversi corpi con cui sono sceso con i pieni Poteri Divini. Sono sceso proprio per insegnarvi, anzi, per ricordarvi ciò che di voi avete dimenticato.

L’amore è il contrario della paura: ricordatelo sempre! Solo esercitandovi nel vostro Divino Amore andrete oltre ogni limite ed ogni blocco frapposto dalla mente, conscia ed inconscia.

Iniziate ad amare voi stessi, nella vostra Divina Sacralità ed estendete questo Divino Amore ai vostri cari, ai vostri concittadini, a tutto il Pianeta Terra, a tutto l’Universo, a tutte le dimensioni!
Così, Miei Adorati, vincerete ogni sfida, ogni battaglia, ogni paura! Ergetevi sopra la montagna più alta e da lassù guardate come insignificanti e piccoli vi sembrano ora i vostri problemi! Restate sempre a queste altezze, ed i temporali non saranno più la vostra realtà.

Sopra le nuvole delle paure e dei brutti pensieri c’è sempre il Sole che Io sono, che voi siete.
Vi benedico, affinché possiate trasformare ogni paura in Pieno Amore!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
May
08
2017
-

MESSAGGIO: VOI TUTTI, COL VOSTRO AMORE, POTETE AIUTARE OGNI BOCCIOLO A SBOCCIARE

picture-210035
Cari amici, condivido con voi il messaggio che ho ricevuto oggi.
vi abbraccio sempre!

Cari Amori Miei, Stelle del Mio Cielo, avete una potenzialità infinita, eppure conoscete di voi solo qualcosa. Fate come coloro che hanno un computer supertecnologico ed usano solo un centesimo delle sue potenzialità. Il fatto è che nemmeno sapete di ciò che siete capaci. Nessuno, finora, vi ha mostrato il vostro valore. Nessuno, finora, è stato in grado di spiegarvi bene Chi siete. Sto parlando degli uomini ordinari, che cercano sempre e solo di sminuirvi; invece , diversa è la situazione degli Avatar e dei veri Maestri Spirituali, che da sempre vi parlano di voi e di Chi siete in realtà.

In questa nuova era non è più concesso di non sapere usare il “proprio computer”, non è più il tempo di ignorare le vostre magnifiche potenzialità.
Se non credete in voi stessi, se avete di voi pensieri limitanti, cosa ne fate di un Tesoro così prezioso?
Miei Cari, Creature Divine, Io vi parlo dall’interno e quando la situazione di disturbo è generalizzata, quando non riuscite a sentire la vostra voce interiore, che è la Mia voce in voi, allora decido di scendere in un corpo umano, mantenendo però inalterate tutte le capacità Divine che voi avete assopito, ma che sono caratteristiche proprie degli Avatar.

Sono disceso tante volte per aiutarvi ad usare la vostra “tecnologia interiore”, per darvi la chiave per accedere al vostro Nucleo Centrale. Solo gli stolti, i distratti e gli ignavi non desiderano ascoltare le parole che umanamente ho detto a voi, nei vari millenni.
Ma così è: solo un fiore già aperto sa accogliere in sè i raggi del sole. I boccioli devono ancora aspettare. Ma, Miei Cari, voi tutti siete il Sole che Io Sono. Voi tutti, col vostro Amore, potete aiutare ogni bocciolo a sbocciare. Anche se ora questi “boccioli” non sono in grado di accogliere i raggi del sole, il vostro calore li aiuterà in questa apertura.

Sapete, Miei Cari, l’Amore è come un diapason: fa vibrare nelle stesse note coloro che hanno la grazia di sentire il vostro Divino Amore.
A voi che già avete compreso che non siete un involucro fisico o una semplice mente; a voi che avete compreso che questi sono solo strumenti che avete a disposizione; a voi chiedo di essere sempre accesi nell’Amore. Non andate mai in “off”, non andate fuori servizio! Troppo importante è il vostro ruolo: siete luci nel buio; siete cartelli stradali per chi si è perso; siete corde per chi è nel precipizio; siete ali per portare in alto chi non ha mai visto il Cielo.

Siate sempre consapevoli del vostro prezioso ruolo! Siete voi che, in un contagio globale, state dando ancora vita a questo splendido e stanco pianeta; stanco dell’ignoranza e dei soprusi, ma ancora così vivo e forte da ripristinare ogni equilibrio che l’uomo possa modificare con la sua condotta efferata ed ignorante. Ma i tempi stringono. Ora il tempo della semina è quasi concluso; presto ci sarà il raccolto della nuova semina che voi, operatori del bene, da sempre avete effettuato.
Spargete ancora ed ancora, ovunque, i semi dell’amore!

Non sapete il bene che fate! Sappiate che è più grande ed importante di ciò che immaginate. Come un effetto domino, presto ogni castello di sabbia, nato su fondamenta non dharmiche, crollerà.
Vivrete, Miei Cari, gli albori di quell’era meravigliosa che l’umanità ha atteso da tanto tempo. Preparatevi purificandovi, allentando le tensioni, semplificando le vostre vite, tornando alla natura il più possibile. State nel silenzio, in raccoglimento,in preghiera , in gioia e pace ogni volta che potete; questo è ciò di cui il mondo ha ora tanto bisogno!

Donate al mondo la vostra pace, i vostri sorrisi, la vostra gioia di vivere… sempre, nonostante tutto!
Vi benedico, Voi Tutti che siete parti indissolubili di Me! Vi benedico, perché state svolgendo il Mio lavoro, anche quando non ne siete coscienti.
Abbiate il coraggio di essere ciò che siete: Incarnazioni del Divino Amore!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |

Theme: TheBuckmaker.com Best WordPress Themes | Webhostingpad comparison, Pfandleihhaus