Crea sito
Mar
22
2019
-

MESSAGGIO: L’ACCETTAZIONE DELLA VITA È, DI PER SÉ, LA RISPOSTA AI PROBLEMI, PERCHÉ, IN REALTÀ, È PER VOI PROBLEMA TUTTO CIÒ CHE NON ACCETTATE ED ACCOGLIETE


Carissimi amici, anche oggi condivido con voi il messaggio che ho ricevuto dal Divino Sè.
Siete, come sempre, nel mio abbraccio!

Ogni volta che i fatti della vita si svolgono senza che voi facciate opposizione, senza che voi li rifiutate, li criticate, allora succede un miracolo.
L’accettazione della vita è, di per sé, la risposta ai problemi, perché, in realtà, è per voi problema tutto ciò che non accettate ed accogliete.
Il problema non sussiste più quando, dal profondo, consapevolmente, accettate di vivere il momento presente al meglio. Ogni cosa viene sdrammatizzata e vista da una diversa e giusta angolazione, così facendo… e, Miei Cari, così tutti gli intoppi se ne vanno.
Quando una diga si sgretola, il fiume continua libero il proprio percorso.
Siete voi che costruite dighe, nel fiume della vita! Siete voi che erigete muri che poi diventano i vostri limiti, le vostre prigioni!
Un cuore che tutto abbraccia vi porta all’intuito profondo che riesce a trovare ogni sbocco, ogni soluzione.
Viaggiate leggeri, galleggiate nel fiume della vita, non arenatevi con i vostri rifiuti ad essa! Scoprirete quanto è bello il paesaggio intorno a voi, che altrimenti non vedreste e non apprezzereste.
Miei Adorati Figli, la vita vi porta sempre in un punto adatto a voi. Anche quando la vostra mente ordinaria vede come male certi accadimenti, in realtà tutto serve al vostro maggior bene, che è il ricordo profondo di voi e della vostra Sacralità e Potenza.
Non chiedete a Tizio o Caio di risolvere i vostri problemi, perché solo voi, dal vostro Nucleo Centrale, sapete cosa è meglio per voi, quale strada è giusta per voi.
Non appoggiatevi agli altri come fossero stampelle, perché così gli altri vi portano per la loro strada, che troppo spesso non coincide con la vostra.
Quando non sapete che decisione prendere, perché la voce interiore non è chiara, allora aspettate, indugiate a mettervi in marcia; presto riavrete quella chiarezza che vi indicherà se proseguire di qua o di là.
Quando riuscite a vivere con la consapevolezza di essere il Divino Sé che utilizza il vostro corpo per esprimersi, allora non annegherete più, non erigerete più dighe, né muri e sarete sempre, consapevolmente, al posto giusto nel momento giusto.
Non prendetevela con chicchessia! La strada, in verità, è già stata tracciata da voi, da tutto quel bagaglio karmico che vi trascinate di vita in vita, finché non lo dissolviate al fuoco del Divino Amore che porta alla consapevolezza, che toglie ogni legame, che dissipa ogni debito e credito.
Vivete con il costante ricordo di essere Dio che ha preso una delle miriadi di forme, e che tutto quello che fate e tutto quello che vivete ha un senso!
Vivete divinamente l’attimo presente; questo, solo questo, vi farà sentire leggeri ed ogni problema, malessere o disturbo se ne andrà velocemente.
Imparate l’arte del galleggiamento e del fluire nel fiume della vita, e niente e nessuno vi potrà fermare ed affossare!
Benedite, benedite sempre, perché tutto vi torna indietro in abbondanza!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Mar
17
2019
-

MESSAGGIO: QUANDO VI GUARDATE ALLO SPECCHIO ONORATE L’IMMAGINE CHE VEDETE, PERCHÉ È UNA DELLE INNUMEREVOLI IMMAGINI DI DIO

Carissimi, condivido con voi il messaggio che ho ricevuto oggi dal Divino Sè.
Siete, come sempre, nel mio abbraccio!

Miei Cari, non c’è bisogno di cercare all’esterno ciò che già giace dentro di voi.
Cercate ovunque la felicità, non sapendo che è una condizione stessa dell’anima.
Pensate, erroneamente, che la felicità sia dovuta al soddisfacimento di desideri materiali, all’ottenere cose, oggetti, posizioni o ad avere buone relazioni… ma non è così. Queste sono cose che possono contribuire al benessere, ma se non avete l’abitudine di attingere alla vostra Vera Gioia, nulla potrà mai soddisfarvi.
L’anima risvegliata anela al raggiungimento di quella pace e gioia che mai scemano, e sa che niente e nessuno potrà darle queste cose; sa che è dentro di sé che può trovare la soddisfazione che cerca, perché niente potrà mai esser superiore a se stessa, al Divino che ogni anima è.
Le singole anime individualizzate (Jivi) sono come le innumerevoli gocce di cui è fatto l’oceano; sono della stessa sostanza e natura dell’oceano; sono, in verità, l’oceano stesso.
Quando l’anima si incarna nel piano terrestre dimentica la sua Reale e Regale Natura ed incomincia ad identificarsi con il proprio corpo, la propria mente e le proprie emozioni; così facendo perde fiducia in se stessa, quella fiducia che le consentirebbe di spostare davvero le montagne.
Io scendo di era in era, prendendo un corpo umano che voi chiamate Avatar, proprio per ricordarvi che ciò che cercate, ciò a cui anelate, siete voi stessi.
Non pensatemi lontano e distante! Mai ci fu separazione fra ciò che voi chiamate Dio ed ogni Sua manifestazione!
Annegate nei dispiaceri terreni solo quando non riuscite più a ricordarvi Chi siete; solo quando il vostro limitato sé egoico vi porta su strade lontane dal ricordo di voi.
State quindi attenti a cosa fate, a come vi stordite, perché l’ego, che non vuole morire, fa di tutto per sviarvi!
Quando vi guardate allo specchio onorate l’immagine che vedete, perché è una delle innumerevoli immagini di Dio.
Se non avete un atteggiamento di sacro rispetto verso voi stessi, non pensate di riuscire ad averlo verso altre forme.
Incominciate ad amare la vostra Vera Essenza Divina, e scoprirete sempre più che non siete dispiaciuti dall’avere un corpo che non sia perfetto; dall’avere una mente che non sia super efficiente; dall’avere un carattere che non sia perfetto…Miei Cari, ma chi decide cosa è perfetto? Chi stabilisce il canone di perfezione?
Sapete, la perfezione è ovunque perché IO ho voluto esattamente essere tutto ciò che è.
Ho separato Me Stesso da Me Stesso e divenni tutto questo. Non c’è una parte di Me che non sia perfetta, anche perché l’intero universo è olografico e troverete ovunque dal microcosmo al macrocosmo, il mio volto, la mia essenza.
Come può esserci perfezione in un atomo e non in un altro? Come può esserci perfezione in un goccia del mare e non in un’altra?
IO pervado lo spazio; IO SONO lo spazio e la vita stessa… e se non riuscite a comprendete che tutto è Uno (quell’Uno che IO SONO) allora come potete ritrovarvi? Come potete tornare a ricordarvi di voi? Come potete avere quella forza meravigliosa che sprigiona dall’amore di voi, dalla fiducia in voi?
E come potete amare e rispettare qualunque cosa se non iniziate da voi?
Tutto è possibile a chi riscopre il proprio valore!
Volate alto, sopra ogni difficoltà, sopra ogni nebbia, sopra ogni stagno! Volate alto perché questo è il vostro destino!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Mar
12
2019
-

MESSAGGIO: PENSATE DI NON MERITARE I DURI ESAMI CHE STATE SVOLGENDO, MA NON È COSÌ! A VOLTE LI MERITATE PROPRIO COME UNO STUDENTE UNIVERSITARIO MERITA L’ESAME DI LAUREA


Condivido con voi il messaggio che ho ricevuto oggi dal Divino Sè.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Cari Figli, il mondo è perfetto, anche se ancora non siete in grado di capire tutte le interconnessioni, tutte le azioni, i pensieri, i sentimenti che continuamente creano la vostra realtà.
Non c’è nulla di sbagliato od ingiusto. C’è una legge universale, che chiamate legge del karma, che appiana tutte le punte, che riequilibra tutte le energie; questa legge è sempre in azione, ma voi, non ricordando le vostre vite passate, non potete comprenderne la perfezione.
Tutto serve al maggiore vostro bene; tutto serve per imparare sempre più, per ricordarvi sempre più da quale Punto Meraviglioso siete partiti.
Non affliggetevi ogni volta che la vita vi presenta situazioni che non avete previsto con la vostra mente; ad un livello più profondo, invece, tutto avete in qualche modo pianificato, proprio per giungere ad un livello diverso di consapevolezza e di risveglio.
Pensate di non meritare i duri esami che state svolgendo, ma non è così! A volte li meritate proprio come uno studente universitario merita l’esame di laurea. Solo i più arditi e risvegliati hanno la forza di superare certi esami, e quindi di trovarsi su quel percorso. Non si tratta di punizione; non esiste il concetto di punizione nei meandri dello spirito, ma solo quello di esperienza; e siete voi a dare la valenza di bene o male a certe esperienze, quando, in realtà, tutte servono allo scopo del ritornare alla Coscienza Cristica che avete perso scendendo in un corpo umano in questo mondo tridimensionale.
Potete svolgere ogni vostro compito con la leggerezza di chi sa che è tutto un test, una rappresentazione teatrale; con leggerezza, ma anche impegno.
Quello che più manca in questa era moderna è il tempo, il tempo di poter stare un po’ in silenzio, nella pace interiore; il tempo di non fare nulla a livello fisico, ma di poter giungere a quel rilassamento che vi riconduca a voi stessi.
Il tempo è davvero la cosa più preziosa, perché qualunque cosa avete, potete perderla e poi riaverla, ma non il tempo.
Quindi, Miei Adorati, sappiate fare un buon uso di questo tempo prezioso; non sprecatelo in passatempi che non vi portano da nessuna parte, ma che vi fanno rimanere in uno stagno.
La lettura di un buon libro, un libro che vi porti a riscoprirvi sempre più; la contemplazione della natura; la scoperta della bellezza in ogni più piccolo fiore o foglia, in ogni essere del creato… tutto vi riporta al vostro Centro.
Lasciate stare impegni inutili, non sprecate energie in ciò che non porta beneficio, né a voi, ne al resto del mondo! Meglio riempire l’etere della vostra pace e del vostro amore che svolgere compiti che non portano miglioramenti nelle vostre vite.
Sganciatevi sempre più dai media, dalle televisioni, da tutto ciò di cui, qualcuno, ha deciso di riempirvi la testa. Non servono altre immondizie… meglio alleggerire, meglio stare in una situazione che a voi possa sembrare di noia, piuttosto che continuamente ingerire cibo mentale tossico.
Gli insegnamenti dei maestri spirituali di tutte le epoche sono il cibo più sano per la mente e lo spirito, quello che più vi dona energia e forza d’animo per superare il mare in tempesta della vita.
Sono, questi insegnamenti, la barca sicura e inaffondabile con la quale potete attraversare, indenni e col sorriso, ogni maroso.
Cantate, ballate, camminate! Tutto vi serve per liberarvi di energie emotive che ristagnano e disturbano i vostri corpi.
Potete cambiare una brutta situazione emotiva proprio utilizzando il corpo fisico, e potete aiutare il corpo fisico a lavorare meglio, utilizzando la vostra forza emotiva, il vostro sorriso ed il vostro ottimismo.
Ce la farete, sempre e comunque, non dubitate! Siete molto più di quello che pensate di essere!
Abbiate la pazienza necessaria; tutto sempre si riequilibra, si appiana, tutto si sistema… è solo questione di tempo.
Siate consapevoli del vostro valore, sempre!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Mar
07
2019
-

MESSAGGIO: STATE SOLO ATTRAVERSANDO FASI DI RIACUTIZZAZIONI DI VECCHI SINTOMI, VECCHIE FERITE, VECCHIE COSE IRRISOLTE, PERCHÉ POSSIATE PRENDERE COSCIENZA DEI MASSI CHE DA TROPPO TEMPO VI TRASCINATE E COSÌ LIBERARVENE.


Carissimi, condivido con voi il messaggio che ho ricevuto oggi dalla parte più profonda di me. Siete, come sempre, nel mio abbraccio!

Miei adorati, siete convinti di dover fare tutto con le vostre forze, quelle fisiche e mentali; ma non è così! Avete la forza più straordinaria e potente dentro di voi, la forza che IO SONO, la forza che vi appartiene da sempre e giace sopita, nascosta sotto la brace dei brutti pensieri, della paura; sotto la brace della dimenticanza di voi.
Ogni volta che scivolerete, sarà poi più dura risalire, ma alla fine imparerete dalle vostre prove; alla fine riuscirete tutti ad attingere al vostro potere Divino in Voi.
Non abbacchiatevi! Questi giorni sono pesanti per i terrestri, ma voi sappiate che state preparando un futuro migliore; state togliendo, pian piano, la scorza dura ed amara che ricopre i vostri cuori, affinché siano sempre più brillanti e puri.
Il giorno che ringrazierete sempre la vita, che amerete sempre e comunque la vita, nonostante ogni dura prova, quello sarà il giorno che vi indicherà che la scorza dura se n’é già andata e che voi, come un serpente che ha lasciato la vecchia pelle ormai logora ed inadeguata, siete davvero pronti ad affrontare la nuova era, un’era di giustizia edamore che è in serbo per voi.
Ognuno di voi può, in realtà, vivere nel kali Yuga o nell’Era dell’Oro in base ai sentimenti, ai pensieri, alla propria emanazione vibrazionale. Ma è prevista una purificazione di massa dei pensieri e dei sentimenti umani ed è questa che vi riporterà ad un sistema sociale ed economico etico e giusto. Ci vorrà ancora un po’ tempo, ma rispetto a ciò che avete vissuto è davvero poco.
Amatemi in voi! Non solo nelle immagini sacre, nei dipinti, nei simboli… perché IO, in realtà sono il vostro Residente Interiore che, a volte concentra tutte le proprie capacità in corpo umano solo per insegnarvi, solo per aiutarvi a ricordarvi Chi siete.
In tutte le forme avatariche che ho assunto, voi avete potuto rispecchiarvi. Avete potuto conoscere e vedere le vostre vere potenzialità osservando la vita dei corpi che voi chiamate Divini.
Non c’è altro scopo, nella discesa dell’Avatar, di quello di riportarvi a voi stessi, alla vostra vera natura Divina; è per questo che scendo di era in era, e ancor più spesso nelle ere più buie della vostra storia umana.
Mai la madre abbandona i suoi figli. Mi chiamate Madre, Padre… ma, in realtà, siete tutti Me Stesso.
Vi parlo dall’interno, ma molte volte non credete a ciò che sentite; pensate sia solo la vostra mente ordinaria a parlare.
Amatevi, ed amate anche le dure prove! Più giù vi sembra di scendere e più su salirete, come sopra ad un trampolino che vi permetta uno slancio maggiore.
Avete tutte le capacità per superare ogni prova. State solo attraversando fasi di riacutizzazioni di vecchi sintomi, vecchie ferite, vecchie cose irrisolte, perché possiate prendere coscienza dei massi che da troppo tempo vi trascinate e così liberarvene.
Non maledite la vita, cioè Me, per questo!
Sapete che i gioielli sono nati dall’oro scaldato, battuto, plasmato … così, voi tutti che siete i Miei gioielli, state attraversando queste fasi, state svolgendo davvero degli esami speciali.
Vi state trasformando sempre più; la vostra bellezza sarà sempre più manifesta, ed aiuterà sempre più anime a manifestarla.
La vita è un gioco: giocala!
La vita è una sfida: affrontala!
La vita è amore: vivilo!
Tutto passa, tutto va, tutto si trasforma. Solo voi, solo il vostro Nucleo Centrale, la vostra Essenza rimane sempre pura e meravigliosa luce.
Abbiate cura di voi, dei vostri corpi, delle vostre menti! Abbiate cura del gioiello che siete!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |

Theme: TheBuckmaker.com Best WordPress Themes