Crea sito
Sep
18
2018
-

MESSAGGIO: RISALITE DAL BUCO NERO DELLA PAURA NEL QUALE SIETE CADUTI! L’AMORE È LA CORDA CHE VI TIRA SU, È IL PAIO D’ALI CHE VI RIFARÀ VOLARE

images-147
Buongiorno miei cari amici!
Il messaggio che ho ricevuto oggi dal Divino Sé parla della paura.
Siete sempre nel mio abbraccio!

La paura, Miei Cari, è un cancro che dilania le persone, che abbassa le vibrazioni, che toglie il sorriso e la voglia di vivere.
La paura, nata come sistema di allerta, di sopravvivenza in caso di pericolo, mette il corpo in allarme per scappare, per reagire a qualcosa di molto pericoloso; ma la maggior parte delle vostre paure non è dovuta a fattori di sopravvivenza, ma ad idee sbagliate, ad aspettative, a concetti errati che avete di voi stessi.
Pensate di non valere abbastanza, di non essere abbastanza bravi? Ecco la paura di non farcela, di essere sgridati, rifiutati, abbandonati.
Se non vi amate e non pensate di meritarvi il meglio, questo sentimento deleterio attira situazioni che vi fanno ancor più credere che non valete abbastanza.
La paura di essere abbandonati e rifiutati è atavica in voi, ve la tramandate da generazioni, e questo perché vi hanno fatto credere che la vostra felicità e la vostra sopravvivenza dipendono dagli altri, e non da voi stessi. Ma quando vi riapproprierete della vostra Consapevolezza Divina, riscoprirete in voi tesori nascosti ed inutilizzati che vengono a togliervi da qualsiasi timore.
La fede nel Vostro Divino Sé, è la vostra più potente assicurazione contro ogni sventura ed accadimento dannoso.
La fede forte e potente in Dio è davvero tutto ciò che occorre per smuovere macigni, montagne ritenute insormontabili.
Credete in voi stessi! Credete nella perfezione e magnificenza della Vita che vi sostiene, che tutto sostiene! Avrete modo di riuscire ad affrontare ogni difficoltà.
Avete paura di perdere il lavoro? Pensatevi felici nel vostro lavoro o in uno diverso. Avete paura di perdere un compagno, un amico, una persona cara? Pensatevi sicuri e felici, capaci di inondare d’amore il vostro compagno e tutti i vostri cari.
La paura abbassa le vibrazioni e permette alle anime scure di manipolarvi. Tutto, nei mass media, serve a farvi impaurire; state quindi molto attenti a ciò che ascoltate e guardate! Non permettete a scene di orrore, povertà, violenza ed indigenza di spaventarvi.
Soffermatevi su tutto il bello ed il buono che c’è, che è infinitamente più abbondante e grande di ciò che vedete come male.
Il bene non fa notizia, ma è ciò che permette ancora al Pianeta Terra di esistere. Sono milioni, miliardi gli uomini buoni che mantengono ancora vivo il Pianeta; ora questo esercito di sante persone sta aumentando, man mano che aumenta la vibrazione del Pianeta stesso. Vi state risvegliando da un sonno profondo che vi aveva indotti a credere di essere “miseri e tapini”, quando, in realtà, usando la vostra tecnologia interiore, nulla vi è precluso.
Fede in voi, nel Dio che voi siete e che tutto è: questa è tutta la forza che vi occorre per risalire da burroni e dirupi.
Amate più che potete! Quando la paura vi assale pensate subito alle cose belle, a Dio, alle persone care che avete ed emanate tantissimo amore verso di loro; in un attimo la vostra energia salirà, e la paura non avrà più la forza di destabilizzarvi.
Risalite dal buco nero della paura nel quale siete caduti! L’amore è la corda che vi tira su, è il paio d’ali che vi rifarà volare, sempre più in alto; da quel punto di osservazione ogni masso vi sembrerà un piccolo sassolino e non potrà più destabilizzarvi.
Amatevi! Siate voi stessi! Siate Divini e colmi d’amore e più nulla vi annichilirà!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Sep
12
2018
1

MESSAGGIO: I PENSIERI INCONTROLLATI E DELETERI SONO COME UNA MACCHINA SENZA GUIDATORE: VI PORTANO FUORI STRADA, DOVE MAI VORRESTE ARRIVARE

250884150-glacier-national-park-strada-di-montagna-montana-maestoso
Buongiorno a tutti!
Condivido con voi il messaggio che è arrivato oggi dal mio Divino Sé.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Cari Figli, avete permesso alla mente di andare libera, senza controllo, come un cavallo imbizzarrito.
La mente vi può uccidere, la mente vi può salvare; le parole possono uccidere, le parole possono salvare. I pensieri incontrollati e deleteri sono come una macchina senza guidatore: vi portano fuori strada, dove mai vorreste arrivare. Dove va la mente, vanno poi le parole e le azioni, ecco perché è così importante averla sotto controllo.
Siate accorti ai luoghi che frequentate, al cibo che mangiate, alle letture che fate, a ciò che guardate ed ascoltate, perché da questo tipo di cibo (fisico e mentale) dipenderà la qualità dei vostri pensieri.
Avete bisogno di essere al comando di questa vostra “nave” chiamata “corpo-mente”, perché se non siete voi al timone, i pensieri deleteri vi portano in luoghi di tristezza e difficoltà davvero spaventosi.
Appena sorge nella vostra mente un pensiero antivitale verso voi, verso la vita, allora, di proposito, fatene tre positivi. Ripetete con convinzione frasi positive, con gioia ed entusiasmo: vedrete che, così facendo, cancellerete ciò che la mente stava scrivendo per voi.
Il pensiero continuamente rivolto a Dio, le pratiche spirituali, l’essere presenti nel momento presente, facendo tutto come un’offerta sacra al Divino in voi, vi porta a tenere a bada i pensieri incontrollati, vi porta ad avere quelle “redini” che vi conducono per le strade della gioia, della pace e della soddisfazione di voi.
L’abitudine deleteria di criticare tutto e tutti è davvero una miccia accesa per voi. Tutto ciò che lanciate nell’etere vi torna indietro; è la legge che regola l’eco, la reazione e la risonanza: non potete sfuggirle.
Amori Miei, la Vita non è poi così difficile per chi sa come contenere la propria mente. La vita è più semplice di quanto pensiate.
La vostra mente, i condizionamenti mentali subiti dalla società, vi hanno portato ad uno stato confusionale, a non avere più armonia fra ciò che davvero il Divino in voi ha scelto di manifestare, e ciò che invece pensate e fate.
Non smetterò mai di ricordarvi che avete bisogno dei vostri momenti di silenzio, di rimanere soli con voi stessi, di ricaricarvi alla Fonte Divina; solo così potete sentire e seguire la Mia voce, la voce del vostro Vero Comandante: il Divino Sé che attraverso voi opera, crea, svolge un ruolo meraviglioso.
La pazienza è tutta la forza di cui un uomo ha bisogno; sappiatela coltivare per non perderete la calma, che tanto è necessaria per riuscire a connettervi con Me, per sentire la voce interiore.
Non c’è nulla che non potete fare, pur nelle vostre mille difficoltà, e questo se riuscite a controllare le pazzie della mente, che altrimenti vi trascinano per strade funeste.
Semplificate la vostra vita! Qualunque cosa facciate, fatela per amore del Tutto, offritela a Me; vedrete allora che sarete sempre più soddisfatti e felici di voi stessi; avrete sempre più autostima e fiducia in voi stessi.
La fiducia in voi è fiducia in Dio; perché, chi siete voi? Siete tutti parti preziose di Me.
Ascoltate il vostro respiro; ascoltate i rumori della natura, ripetete uno dei santi nomi che attribuite a Dio, quando l’ansia vi prende, quando siete in confusione! Pian piano avrete ancora il controllo delle “redini mentali” ed il vostro viaggio tornerà ad essere una sicura e gioiosa avventura.
Vi benedico, perché siate sempre i padroni di voi stessi, dei vostri sensi e dei vostri pensieri!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |
Sep
10
2018
-

MESSAGGIO: OGGI MOLTISSIME PERSONE SOFFRONO DI ESAURIMENTO NERVOSO

fai-pace-con-te-stesso
Buongiorno a tutti! Questo è il messaggio che ho ricevuto oggi dal mio Divino Sé, e che condivido con chi vorrà leggerlo!
Siete, come sempre, nel mio abbraccio!

Miei Adorati, oggi moltissime persone soffrono di esaurimento nervoso, una malattia davvero invalidante.
Ma vi siete mai chiesti come mai l’uomo possa cadere in una buca così profonda da non aver più voglia di vivere, di gioire della bellezza della vita?
Molti bambini non vengono cresciuti nel giusto modo; non viene insegnato loro ad essere autosufficienti, sicuri di sé, capaci di affrontare le difficoltà della vita… e questo per un presunto troppo amore dei genitori che non vorrebbero mai che i figli passassero momenti di difficoltà e tristezza. Viene loro preparato tutto; questi bambini vengono serviti anche quando sono grandi, non viene loro insegnato ad essere adulti consapevoli ed autonomi, ma soprattutto viene tolta loro l’autostima attraverso i giudizi continui, attraverso il confronto con altre persone che sarebbero, secondo i genitori, più brave di loro.
Anziché incoraggiare il figlio a migliorare, così facendo i genitori affossano nel bambino la stima di sé. Una volta che l’autostima e la fiducia in se stessi viene affievolita, ogni ostacolo, ogni problema che si incontra per la via diventa un macigno insormontabile.
Molti figli crescono pensando di non farcela, pensando di essere meno capaci, meno intelligenti, meno…meno degli altri. Per questo motivo mettono in atto tutto in sistema per cercare di essere amati ed accolti; si sforzano di assecondare le aspettative degli adulti e, facendo ciò, tradiscono loro stessi; diventano piccoli robot che seguono la moda, le aspettative sociali, il modello presentato come buono dalle tv e dai media in genere.
A questo punto la personalità è rovinata, minata alla radice. Non c’è niente di peggio, per un bambino, un ragazzo, e poi un adulto, che il non amore di sé. Non c’è niente di peggio del pensarsi non abbastanza capaci e quindi non abbastanza degni del massimo amore. Inizia così una lacerazione interiore fra i pensieri negativi, ormai albergati nell’inconscio, e la personalità, il Divino Sé che guida l’anima verso la sua vera e completa espressione, nella sua unicità e preziosità.
Miei Adorati, molti di voi hanno queste carenze, ma non temete: potete sempre recuperare ciò che pensate di non aver ottenuto. Incominciate con l’amare la vostra perfetta imperfezione!
Agli occhi di chi dovete essere grandi e all’altezza? Solo alla vostra Coscienza vi è chiesto di ubbidire, e la vostra Coscienza sa che ognuno è una meravigliosa Incarnazione del Divino che alberga nei vostri cuori, in ogni cellula in ogni atomo ed agisce attraverso questi vostri scafandri chiamati “corpi”.
Siate pronti a cambiare i vostri pensieri profondi; siate pronti ad amarvi, accettarvi, rispettarvi ed onorarvi per la vostra meravigliosa unicità, pur nell’unità di tutta la Creazione!
Siate pronti a lasciare andare il passato, a perdonarvi ed a perdonare! Se siete rigidi con voi stessi, lo sarete anche con gli altri.
Siete stati vittime di manipolazione mentale. Siete stati vittime di un pensiero comune messo in giro proprio per penalizzarvi nella vostra ascesa, ma una volta scoperto l’arcano del vostro “freno a mano”, potete sempre decidere di toglierlo e di viaggiare alla vostra vera velocità, di fare ciò che più sentite giusto per voi; senza più curarvi di obbedire a canoni imposti dall’esterno, ma solo di realizzare ciò che la Coscienza vi detta di fare.
Non è diventando famosi, con lavori di prestigio, con posizioni di potere che dimostrerete quanto valete; non sarete mai abbastanza se vi soggiogate ai canoni imposti dall’esterno.
È finalmente facendo tutto con calma ed amore; è semplificando la vostra vita; è riconoscendo doni divini in tutto ciò che avete; è esercitando la gratitudine e l’amore che potete elevarvi sopra la nuvola nera dello stress e dell’angoscia di non saper fare abbastanza, di non esser abbastanza…abbastanza? Abbastanza per chi?
Ognuno di voi è L’incarnazione del Divino Atma. Ognuno di voi è il “Principe erede al trono”; è Dio che si è fatto uomo e da questa condizione di non ricordo, ritorna poi alla consapevolezza totale della Propria Divinità. Il non essere consapevoli di questo è la fonte di tutti i vostri problemi e tristezze.
Che differenza c’è fra voi e gli Avatar che albergano la Coscienza Divina in toto? Semplicemente Loro hanno raggiunto la consapevolezza di essere l’Uno, Dio Stesso che si è fatto uomo, e la loro totale Consapevolezza Divina si manifesta nel compiere quelli che voi chiamate miracoli, nella capacità di andar oltre i limiti dello spazio-tempo; voi invece dovete ancora riconquistare quella condizione di totale rimembranza di voi, che vi porterà ad essere esattamente come coloro che adorate.
Miei Cari Figli, ora basta fare i soldatini manovrati da qualcuno! Siate voi le madri ed i padri di voi stessi; proteggete la vostra regale integrità; proteggete il vostro diritto di essere voi stessi, di esprimere pareri, di voler vivere a vostro modo!
Rilassatevi e ripetete: “Io posso! Io voglio! Io sono Divino! Io mi amo! Io amo! Io sono Divino Amore!”
“Sono Essere Coscienza e Beatitudine! sono l’Indivisibile Supremo Assoluto! Paura ed ansietà non possono mai essere in me, sono sempre contento!”
Figli Miei Adorati, andate nel mondo a testa alta; siete tutti maestri, siete tutti splendidi! Perciò, siate sicuri di farcela sempre; siate sicuri che non vi manca proprio niente
Restate nella vostra semplicità, nella vostra bellezza, nel vostro fare ogni più piccola cosa con il massimo amore! Questo riempierà la vostra mente della stima di voi stessi e vi aiuterà a riprendere fiducia e coraggio; la fiducia che solo il Divino Sé in voi vi può fornire.
Rilassatevi, amatevi ed amate! Non serve nient’altro!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |

Theme: TheBuckmaker.com Best WordPress Themes