Crea sito
May
17
2017

MESSAGGIO: SCEGLIETE QUALI OCCHIALI METTERE PER GUARDARE IL MONDO: SE QUELLI NERI O QUELLI ROSA

download
Buongiorno a tutti! Questo il messaggio che ho ricevuto oggi. Vi abbraccio!

Miei Adorati Figli, da Me siete emanati, a Me tornate… questo per quanto riguarda la consapevolezza, ma, in realtà, mai c’è e ci sarà distacco fra noi.
L’Universo è un gioco meraviglioso: il gioco di Dio che ha deciso di dividersi in infinite forme, ha deciso di manifestarsi, di sperimentarsi con infinite forme solo per compiacere se stesso in tutti, solo per amore. Il gioco di Dio è troppo imperscrutabile per voi che avete ora i sensi fisici che vi fanno sembrare distanti e distinti dagli altri. Un giorno, come alcuni di voi già provano, sperimenterete questa unità come senso meraviglioso di beatitudine ed espansione.
Siete legittimati a voler raggiungere tale stadio, perché è il vostro vero stato d’essere.

La gente cerca al di fuori quella felicità infinita che, nella divisione dal Tutto, non sperimenta più. Poi, il più delle volte, cerca questa felicità dove mai potrà trovarla. Voi spesso siete come quelle formiche che vanno a prendere piccole molliche di pane che cadono per terra, non sapendo dove si trova la pagnotta intera.

I piaceri dei sensi e le cose materiali vi danno una gioia che dura un attimo e poi richiedete altri oggetti, altre situazioni nelle quali riprovare quella misera gioia, che non è nulla in confronto alla beatitudine che voi siete, allo stato di suprema felicità e pienezza che avete dimenticato di avere in voi stessi.
Non c’è bisogno di stancarvi così tanto a lavorare per avere più oggetti! Sapete, Miei Cari, potete avere sempre “l’intera pagnotta” nel silenzio di voi stessi, quando la mente tace, quando non rimuginate nel passato e non dubitate del futuro.

Il tempo è essenziale, in terza dimensione , ma è anche la vostra schiavitù se non imparate a vivere attimo per attimo, presenti nel momento presente, al meglio.
L’ atteggiamento mentale della gratitudine, del pensare a cose belle ed immense, che sono tutte intorno a voi, vi da la possibilità di staccarvi dai pensieri limitanti ed opprimenti che vi legano sempre al passato e non vi permettono di creare uno splendido futuro.

Cambiate le abitudini che vi portano agitazione mentale! Fate ciò che vi aiuta a fermare il turbinio dei pensieri! Una creazione artistica, un lavoro di attenzione, canto, danza, musica… vi aiutano ad essere presenti nel momento presente, come vi aiutano tutti gli esercizi spirituali. Cercate quelle attività che vi permettono di dare il meglio di voi, e nei momenti di relax trovate il modo più adatto a voi per soffermarvi su ciò che vi dà calma e gioia.

Saper vivere nella gioia, nonostante tutto, è una capacità speciale, è un’arte che la vita vi insegna, passo dopo passo, con i duri colpi che spesso infligge alle vostre menti.
Ci sono vostri fratelli che vivono in situazioni di gioia e pace, pur non godendo della giusta salute, pur avendo seri limiti fisici. Questo vi dimostra che la felicità non è una cosa che va di pari passo con possedimenti, perfetta salute o benessere finanziario: si può stare nel ben-essere scavalcando i limiti frapposti dal corpo, scavalcando situazioni che per molti sarebbero deprimenti.
Il pensiero rivolto a Dio, al Dio che Voi Siete e che Tutto E’, vi aiuta a sdrammatizzare e a riprendervi il gusto dolce della vita.

Se vi soffermate solo sulle brutture, ovunque attirerete brutture; se vi soffermate sul bello ed il buono che c’è, solo questo per voi esisterà.

Scegliete quali occhiali mettere per guardare il mondo: se quelli neri o quelli rosa. Scegliete la finestra dalla quale affacciarvi, scegliete i panorami più belli, quelli esterni o che create nella vostra mente. C’è chi si trova in una spiaggia tropicale ed ha l’inferno dentro; c’è chi si trova in una lugubre periferia cittadina, e si sente in paradiso. Sta a voi saper dirigere i sensi e la mente solo sul buono e riempirvi di questo.

Ricordate che siete sempre l’Indivisibile Supremo Assoluto che ha deciso di sperimentarsi e di giocare a nascondino! Ora ritrovatevi, e scoprirete che la Terra può essere il paradiso!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |

Nessun commento

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Theme: TheBuckmaker.com Best WordPress Themes