Crea sito
May
07
2018

MESSAGGIO: OGNUNO LASCIA UNA SCIA, UN’IMPRONTA ENERGETICA, COME UNA NOTA MUSICALE SUONATA DA UNO STRUMENTO, COME UN PROFUMO CHE VI METTETE ADDOSSO.

Nourishment
Carissimi amici, condivido con voi il messaggio che ho ricevuto oggi dalla parte più profonda di me.
Siete sempre nel mio abbraccio!

Miei Tesori, l’agitazione che spesso sentite dentro di voi deriva dai vostri pensieri, i quali, a loro volta, derivano dalle impressioni ricevute dai sensi, da ciò che vedete, ascoltate, mangiate… da tutto quello che entra in voi, anche in modo nascosto, subdolo.
Ci sono messaggi subliminali che arrivano e si depositano nell’inconscio come polvere su un mobile. Per questo, spesso vi esorto a fare attenzione ai luoghi che frequentate e che sono intrisi delle onde pensiero di altre persone, soprattutto i luoghi pubblici.
State attenti a ciò che guardate, ai vostri intrattenimenti teatrali e cinematografici! State attenti al cibo! Non vi rendete conto che il cibo vi nutre a strati: il lato solido e grossolano del cibo diventa i vostri muscoli, il vostro sangue ed ogni cellula del corpo. Il lato emozionale di cui è intriso il cibo determina e condiziona il vostro umore, il lato sottile influenza la vostra vibrazione interiore.

Qual è il lato emozionale del cibo? Cosa lo determina? Pensiamo al dolore che sopportano gli animali prima di essere uccisi; ma pensiamo pure ai sentimenti, alla rabbia o all’ira di un cuoco, che possono contaminare un cibo. Pensiamo anche ai sentimenti di chi sta preparando, incartando, toccando il cibo che comprate e mangiate. Benedite sempre il vostro cibo!
Ma il lato più sottile del cibo, che influenza la vostra indole, è il carattere dell’animale che mangiate, oppure la forza del sole che è rimasta in un seme di grano o di girasole.
Tutto lascia una vibrazione, un’impronta energetica. Ci sono sensitivi che solo toccando un oggetto, un anello od altro, riescono a vedere il proprietario di quell’oggetto, a sentirne l’umore, le aspirazioni, i sentimenti… questo perché ognuno lascia una scia, un’impronta energetica, come una nota musicale suonata da uno strumento, come un profumo che vi mettete addosso.

Allora, Miei Adorati Figli, è giunto il momento di comprendere quanto siano importanti i vostri sentimenti, quanto siano importanti i vostri pensieri. Tutto ciò che siete, voi lo spargete nell’etere e raggiunge ogni cosa.
Il mondo è formato dai miliardi e miliardi di vibrazioni diverse, che formano un’unica grande vibrazione. Come un albero ha la sua propria aura, un bosco formato da tanti alberi diversi, ha una sua propria aura. Quando da piccoli giocavate con il pongo, pian piano mischiavate tutti i colori; il colore finale che ne derivava era il colore di tutti i colori insieme.
Ecco perché è importante mantenersi il più possibile puliti da vibrazioni inquinanti, vibrazioni basse che non vi permettono, poi, di sentire la Mia Voce, la voce interiore.

Rimanete il più possibile in contatto con Me, che sono il vostro Divino Sé! Rimanete centrati e calmi: questo vi aiuterà a non farvi influenzare e distrarre. Il pensiero rivolto a Dio è come una pellicola protettiva che vi protegge dal marcio che potete trovare all’esterno, è uno scudo, un’assicurazione.
Siate il più possibile centrati, con la mente rivolta alla vostra Vera Natura, a quall’IO SONO che tutto pervade, crea e distrugge.

Miei Adorati, ricordo ancora una volta che non c’è nessuna separazione fra Me, fra ciò che chiamate Dio, e voi; come non ce n’è fra ogni cosa, ogni creatura.
Siate felici, Miei Cari, sempre e nonostante tutto!
Ricordate che questa vostra vita è solo una rappresentazione teatrale, e voi potete sempre cambiare il copione, perché ne siete sia i registi, sia gli attori.

Vi benedico, perche sempre più prendiate consapevolezza che Io sono Voi!

Written by amaeguarisci in: Messaggi ricevuti |

Nessun commento

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Theme: TheBuckmaker.com Best WordPress Themes